F1, Gp d’Ungheria: trionfa Hamilton davanti a Raikkonen e Vettel. Alonso 5°

F1, Gp d’Ungheria: trionfa Hamilton davanti a Raikkonen e Vettel. Alonso 5°

Hungarian Grand Prix, Hungaroring, Budapest 25 - 28 July 2013Quarta vittoria all’Hungaroring, la prima in stagione, la ventiduesima in carriera. Un weekend praticamente perfetto per Lewis Hamilton che, partito dalla pole position, chiude al primo posto il Gp d’Ungheria regolando Kimi Raikkonen e Sebastian Vettel, rispettivamente secondo e terzo, con quest’ultimo che ha cercato fino alla fine di strappare la seconda posizione al finlandese. Per il tedesco della Red Bull un risultato comunque positivo, soprattutto se si considera che il terzo gradino dl podio gli vale comunque l’allungo sugli inseguitori in classifica generale. Davanti a lui un Raikkonen che ha sfruttato nel migliore dei modi la capacità della Lotus di gestire bene le gomme, sostando ai box una volta in meno rispetto agli avversari.
Deludente la prestazione delle Ferrari. Fernando Alonso, dopo una partenza promettente, non è riuscito ad insidiare i primi e a salire sul podio, chiudendo in quinta posizione, dietro a Webber. Lo spagnolo non è mai stato protagonista della gara, né a mai dato l’impressione di poterlo diventare. Alla fine il distacco del pilota della Ferrari rispetto ad Hamilton è di oltre mezzo minuto. La debacle ungherese costa al ferrarista la seconda posizione in classifica piloti, ora occupata da Raikkonen, sebbene il pilota della Lotus si trovi ad un solo punto di distacco dallo spagnolo. Malissimo l’altra Ferrari, quella di Massa, solamente ottava, preceduta da Grosjean e Button.
Al termine della gara, le parole di Alonso non lasciano dubbi sulla sua voglia di riscatto: “Al termine delle prove di ieri avevamo forti dubbi sul nostro passo di gara e questi, purtroppo, sono stati confermati oggi. La quinta posizione nella griglia di partenza è stata un miracolo. Anche oggi abbiamo fatto discretamente, considerando che c’erano quattro team più veloci di noi. Mancano ancora tante gare alla conclusione del Mondiale e noi lotteremo fino alla fine. Sono già quattro anni che abbiamo la macchina più lenta rispetto ai migliori, e dobbiamo lavorare per colmare il gap che ci separa da loro. Lavorerò tanto, assieme a tutto il team, per migliorare la nostra vettura. Per recuperare terreno in classifica generale dobbiamo provare a vincere tre o quattro gare di fila”.

Questa la classifica piloti alla luce dei risultati del Gp d’Ungheria:

1 Sebastian Vettel GER Red Bull Racing-Renault 172 punti
2 Kimi Räikkönen FIN Lotus-Renault 134
3 Fernando Alonso SPA Ferrari 133
4 Lewis Hamilton GBR Mercedes 124
5 Mark Webber AUS Red Bull Racing-Renault 105
6 Nico Rosberg GER Mercedes 84
7 Felipe Massa BRA Ferrari 61
8 Romain Grosjean FRA Lotus-Renault 49
9 Jenson Button GBR McLaren-Mercedes 39
10 Paul di Resta GBR Force India-Mercedes 36
11 Adrian Sutil GER Force India-Mercedes 23
12 Sergio Perez MEX McLaren-Mercedes 18
13 Jean-Eric Vergne FRA STR-Ferrari 13
14 Daniel Ricciardo AUS STR-Ferrari 11
15 Nico Hulkenberg GER Sauber-Ferrari 7
16 Pastor Maldonado VEN Williams-Renault 1

Giuseppe Ferrara
28 luglio 2013

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook