Napoli e Juve non tradiscono, Milan e Lazio pareggiano. Colpo del Bologna a Cagliari

Napoli e Juve non tradiscono, Milan e Lazio pareggiano. Colpo del Bologna a Cagliari

higuain.napoli.torino.esulta.2013.14.356x237In attesa della Roma, le inseguitrici non falliscono e accorciano in classifica. Napoli e Juventus superano i rispettivi esami e vanno a meno due dai giallorossi impegnati stasera contro il Chievo. Milan – Lazio si spartiscono la posta in palio, in coda colpi importanti per Genoa e Bologna.

Aspettando il posticipo dell’Olimpico, questi i numeri della decima di campionato: 26 gol, tre vittorie esterne, nessuna doppietta, quattro rigori assegnati di cui tre trasformati, ben cinque espulsioni.

La Juventus supera agevolmente il Catania 4-0, Vidal e Pirlo indirizzano la gara nel primo tempo, Tevez e Bonucci la chiudono del tutto nella ripresa.

Passa il Napoli a Firenze 1-2, apre Callejon, pareggio di Rossi su rigore, Mertens al 36’ riporta avanti gli azzurri. Nel secondo tempo tante polemiche e due espulsioni per Maggio e Cuadrado.

Finisce in parità la sfida del Meazza, torna al gol Kakà per il Milan ma Ciani rovina la festa rossonera a 18 minuti dal termine.

Riprende la marcia del Verona che dopo lo stop con l’Inter batte in casa la Sampdoria per 2-0: Gomez e Toni firmano il successo scaligero.

Torna a vincere invece l’altra metà di Genova, il Grifone supera in casa il Parma, il gol vittoria è a opera di Gilardino.

Colpo in trasferta dell’Udinese che strappa i tre punti al Sassuolo: apre Di Natale dal dischetto, pareggia Zaza ma è Muriel a regalare una preziosa vittoria ai friulani.

Corsaro anche il Bologna che espugna Cagliari con una prova sontuosa, lo 0-3 finale matura grazie a Garics, Kone e Pazienza. Tante emozioni e pioggia di gol a Livorno dove la gara fra amaranto e granata termina 3-3. Parte forte il Toro che con Immobile e Glik va sul 2-0 dopo 8 minuti, Paulinho e Greco riequilibrano il match, Emerson e Cerci fissano il punteggio.

In classifica marcatori Rossi sale a 9, Cerci incalza a 7, Tevez tocca quota 6.

Nel prossimo turno di campionato, anticipano a sabato Parma-Juve, Milan-Fiorentina e Napoli-Catania. Domenica invece Inter impegnata a Udine, Lazio-Genoa e Roma di scena a Torino contro i granata alle 20.45.

Matteo Ciofi
31 ottobre 2013

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook