Giovane sciatore muore sulle piste di Claviere

Giovane sciatore muore sulle piste di Claviere

ClaviereNon ce l’ha fatta il giovane Tommaso M. (14 anni) che stava sciando con la famiglia ed alcuni amici nella località sciistica di Claviere. Il ragazzo stava sciando quando uscendo di pista,più precisamente nella zona del Colletto Verde, è caduto sbattendo il volto su una roccia. Dopo essere stato trasportato con urgenza dall’elicottero all’ospedale di Pinerolo, è morto poco dopo l’arrivo, nonostante fosse in programma un nuovo trasferimento, questa volta a Torino. La polizia sta indagando sull’accaduto e il tutto inizia già a prendere una forma precisa. Da quanto ricostruito dagli agenti, é stata proprio una scelta spontanea del ragazzo a causarne la successiva morte: mentre gli amici e i parenti sono rimasti in pista, lui ha deciso di uscire per provare un salto,senza fare i conti con la neve poco abbondante della zona,infatti perdendo l’equilibrio è caduto su una roccia scoperta,ed il colpo ha portato ad una conseguenza inimmaginabile per una giornata che in poco tempo si é trasformata da festa,in tragedia.

Redazione Torino
5 gennaio 2014

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook