I migliori duetti della quarta serata a Sanremo 2018: Ron lascia il segno

I migliori duetti della quarta serata a Sanremo 2018: Ron lascia il segno

La quarta serata del Festival è sempre stata la più attesa, prima le cover ora i duetti dei Big. Ecco i migliori duetti a cui abbiamo assistito durante la quarta serata.

Una delle serata più attese, ad un passo dalla finale, quella dei duetti dei Big con personaggi della musica e del mondo dello spettacolo. Una puntata decisamente lunga, in cui è stato nominato il vincitore della categoria Nuove Proposte “Ultimo” con “Il ballo delle incertezze”.

Moltissime performance, ecco quelle andate meglio, per noi di 2duerighe.

Renzo Rubino con Serena Rossi – Custodire
Non ci aveva ancora fatto impazzire, ma questa versione con Serena Rossi convince pienamente. Le due voci si uniscono perfettamente per una performance che dà il via alla gara nel migliore dei modi. Un grande duetto.

Annalisa con Michele Bravi – Il Mondo Prima di Te
Una coppia che funziona e una performance vocale notevole di entrambi, con un’Annalisa che spicca e un Michele Bravi a suo agio sul palco dell’Ariston.
Tra le migliori performance.

Ornella Vanoni, Bungaro e Pacifico con Alessandro Preziosi – Imparare ad amare
Non la più precisa ma emozionante, un attore di fianco all’importante presenza di Ornella Vanoni è la scelta giusta per fare una performance che piace e convince.

Ermal Meta e Fabrizio Moro con Simone Cristicchi – Non mi avete fatto niente
Con monologo iniziale firmato Simone Cristicchi, realizzano una versione del brano nuova a cui si aggiunge intensità e significato. Da un trio del genere non poteva che essere così.

Ron con Alice – Almeno Pensami
La serata continua e il momento Ron e Alice è quello più delicato di tutti, il testo di Lucio Dalla valorizzato ancora di più da una performance unica capace di lasciare il segno in questa serata.

Red Canzian con Marco Masini – Ognuno ha il suo racconto
L’energia di Red con Marco Masini rende il brano ancora più coinvolgente, vocalmente convincono. Red Canzian e il suo lato rock ci piace e siamo curiosi di ascoltare l’album in uscita.

Queste sono le performance che più ci hanno convinto durante questa quarta serata. La finale è sempre più vicina.

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook