Le pagelle dei Giovani della terza serata: l’energia delle Nuove Proposte

Le pagelle dei Giovani della terza serata: l’energia delle Nuove Proposte

La terza serata si apre con un Baglioni un pochino più stanco del solito che ci delizia con la sua splendida “Via”, celebre e bellissima. La gara delle Nuove Proposte è partita subito, senza perdere tempo, presentata dalla coppia ormai più amata della tv italiana: Hunziker – Favino che, puntata dopo puntata, dimostrano sempre più alchimia.

Questo il punto della situazione, senza voti ovviamente, sia per i big sia per le Nuove Proposte.

Mudimbi – Il mago

Pezzo leggero e molto radiofonico, testo meno disimpegnato di quello che sembra. Buona presenza scenica, nonostante sia il primo della serata. Voce molto interessante. Probabile prossimo tormentone, ce lo ritroveremo ovunque, sicuramente. Pecca forse un po’ di originalità.

Eva – Cosa ti salverà

Pezzo sanremese in ogni cellula, lei un po’ sotto tono. Voce graffiante il giusto, testo non scritto da lei, stranamente. Il pezzo non decolla, nonostante sia orchestrato alla maniera classica. Intonazione imprecisa all’inizio, ma si riprende rapidamente. Ricorda un po’ Annalisa.

Ultimo – Il ballo delle incertezze

Timbro interessante, ma forse un po’ forzata, testo un po’ autoreferenziale, ma ha personalità. Intonazione incerta e calante sul ritornello. Grintoso, forse non basterà. Il pubblico apprezza. Non convince del tutto.

Leonardo Monteiro- Bianca

Canzone non troppo azzeccata: con un pezzo blues o soul avrebbe reso maggior giustizia al suo timbro. Estensione pazzesca, soprattutto sui vocalizzi finali. Testo e melodia non adatti e nella norma. Non convince, sembra quasi costretto in un vestito che non gli sta.

 

Questa la classifica parziale votata dalla giuria demoscopica:

1.MUDIMBI
2. ULTIMO
3.EVA
4.LEONARDO MONTEIRO

Carrellata più fiacca e meno sorprendente di ieri sera, ma voci e ragazzi comunque freschi e validi. Aspettiamo con emozione la finale di domani per scoprire chi vincerà la 68esima edizione del Festival.

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook