Le nuove proposte di Sanremo iniziano a farsi sentire: le pagelle della seconda serata

Le nuove proposte di Sanremo iniziano a farsi sentire: le pagelle della seconda serata

Le Nuove Proposte arrivano al Festival di Sanremo e si fanno sentire con i i loro brani, finalmente dal vivo, dopo averli ascoltati per mesi in radio.

Ci sono Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino a fare da padroni di casa che guidano le Nuove Proposte con simpatia e dando a loro la giusta visibilità. Claudio Baglioni da buon sagrestano non si mostra e lascia ai due le redini della prima parte della serata.

Si esibiscono ad inizio serata, caratteristica dei festival di Carlo Conti che Baglioni ha voluto confermare.

Voci interessanti, fresche e innovative. Ecco i quattro giovani in gara stasera:

Lorenzo Baglioni – Il congiuntivo
Sicuramente il testo più originale da un sacco di anni a questa parte. E anche il più corretto grammaticalmente parlando. Un inizio incerto, ma una ripresa rapida per un pezzo divertente che ricalca l’ironia sottile di Occidentali’s karma. Altro che scuola italiana.

Giulia Casieri – Come stai
Misto curioso tra rap leggero e voce soul particolarmente interessante. Buon testo, grinta e personalità. Molto a proprio agio sul palco. Non per smanicarci, ma sembra la versione italiana di Amy Winehouse. Intonatissima, ottima interpretazione, timbro particolare.

Mirkoeilcane – Stiamo tutti bene
Canzone-racconto, strana e originale. Sorpresa assoluta quando si realizza dell’argomento: un bambino che affronta il viaggio da migrante su un barcone. Niente retorica, nulla di banale. Dolcezza, correttezza, originalità. Molto bene.

Alice Caioli – Specchi rotti
Molto sanremese, parte in sordina ed esplode a fatica. Buon controllo vocale, testo un po’ autoreferenziale. In alcuni punti ricorda fin troppo Levante.

Ed ecco la classifica per la giuria demoscopica:

1. Alice Caioli

2. Lorenzo Baglioni

3. Giulia Casieri

4. Mirkoeilcane

Una scelta che ha diviso pubblico e sala stampa ma che al momento è soltanto provvisoria, nulla è certo e tutto potrebbe ribaltarsi da un momento all’altro. Domani sentiremo le restanti Nuove Proposte del 68° Festival di Sanremo.

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook