Winter V per Vito. La Musica nel cuore.

Winter V per Vito. La Musica nel cuore.
https://www.facebook.com/VperVito/

Lo scorso agosto vi avevamo parlato dell’Associazione di Volontariato “V per Vito” con un’intervista realizzata al Presidente dell’Associazione Salvatore Gravino, che ci aveva fatto conoscere Vito Gravino, il giovane di Tursi venuto a mancare nel 2011 a causa di un incidente stradale. L’Associazione di Volontariato che porta il nome di Vito nasce nel 2012 con lo scopo di mantenere viva la memoria del giovane lucano attraverso una serie di iniziative sportive, artistiche e musicali sia a Tursi e in tutta Italia. Lo scopo dell’Associazione è tanto di promozione di attività culturali e sportive destinate prevalentemente ai giovani, quanto di sensibilizzazione sulle tematiche che concernono la sicurezza stradale.

Avevamo avuto modo di parlare dell’evento musicale, che costituisce l’iniziativa portante dell’Associazione, il concerto V per Vito, che da ormai sette edizioni si tiene a Tursi nel mese di agosto e a Roma a novembre. La nostra intervista a Salvatore Gravino lo scorso agosto era coincisa con l’appuntamento estivo del concerto V per Vito. Ci eravamo lasciati rimandando all’appuntamento romano di novembre. Winter V per Vito è approdato a Roma con tre date, il 17, il 18 e il 24 novembre.

La prima serata del V per Vito nella sua versione romana si è svolta venerdì 17 novembre. Nella serata acustica, che si è tenuta presso l’Associazione culturale “Totemtanz Scuola di Musica” si sono esibite queste formazioni: ONE VOICE, Massimo Ilari, LuC’è, Luca Basconi, Stefano&Donato, Fede’n’Don, Francesca Legge, All You Can Sing, QuarTETT, Perfectmoore.

Sabato 18 novembre al Let It Beer di Roma abbiamo avuto modo di partecipare per la prima volta al V x Vito. Locale affollato di gente e pieno di tante proposte musicali. Si sono alternati sul palco I Tarquini Superbi, Daniele Cuccarese, LA BEND, HURRY UP, Mazzabubù, Treastie boys, Red Floyd, Brainstørming, Dead Buskers Society, Nofuck, Disquietude, Beneficio Del Dubbio.

L’ultimo appuntamento romano con il V per Vito si terrà il prossimo venerdì 24 novembre al 360° e vedrà la partecipazione di Le Tre Grazie, Falling In Between, C.O.O.L, Maschia, TrendkillerZ, Crudelia Blues Quartett, Chrysalis, Musichellum, Bad Teachers.

La cosa che colpisce ed emoziona di questo evento musicale è che si succedono sul palco musicisti di età compresa dai 14 ai 70 anni. 90 musicisti accomunati dall’amore per la musica e accomunati dal desiderio di celebrare la musica che era una delle grandi passioni di Vito. Molti i musicisti amici di Vito che sono ormai legati ed affezionati a questo appuntamento; ma tanti i musicisti che hanno conosciuto il V per Vito tramite amici musicisti o venendo a conoscenza dell’evento tramite Internet. Per partecipare all’evento e suonare sul palco del V per Vito basta infatti compilare un modulo online, inserendo i dettagli tecnici e le informazioni sul progetto musicale, il tutto non a scopo selettivo ma solo per avere un quadro dei partecipanti e per esigenze di organizzazione delle serate.

Nelle tre serate del V per Vito 2017 si vedono passare sul palco ragazzi giovanissimi alle loro prime esibizioni, band emergenti così come musicisti professionisti della scena romana. L’evento musicale spazia tra diversi generi, dal rock al folk, dal cantautoriale al metal, dal pop all’hard rock. Il clima è quello della partecipazione e della condivisione; buona energia e good vibes per una serata all’insegna della musica e del ricordo.

Pietro ed Elena Gravino sono gli organizzatori dell’evento. È possibile dare il proprio contributo all’Associazione di Volontariato “V per Vito”, destinando il 5×1000  oppure lasciando il proprio contributo direttamente durante le manifestazioni. Per ulteriori informazioni consultare il link: https://www.facebook.com/VperVito/photos/a.458423717579508.1073741826.289220097833205/1280623808692824/?type=3&theater

Per conoscere le attività e le iniziative dell’Associazione visitare la pagina Facebook https://www.facebook.com/VperVito/

L’appuntamento è venerdì 24 novembre al 360°(via degli Equi, 57, Roma) dalle ore 20:00, per assistere ad un evento coinvolgente, a cui l’amore e la musica insieme riescono a dar vita .

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook