5 motivi per non perdere il nuovo tour di Marco Masini

5 motivi per non perdere il nuovo tour di Marco Masini

E’ partito il nuovo tour di Marco Masini, abbiamo assistito per voi alla tappa milanese. A due anni di distanza dall’ultimo, Masini torna con un nuovo tour, un nuovo album e un Sanremo di successo. Ecco perchè non perderlo.

Lo “Spostato di un secondo Tour” è iniziato già da qualche tappa, dopo l’anteprima a Città di Castello, Masino è arrivato a Montecatini, Ancona, Roma sarà in tour fino a fine maggio. Noi, abbiamo assistito alla tappa milanese al Teatro LinearCiack e abbiamo tirato qualche conclusione da 2 ore e più di show.

Marco Masini è senz’altro uno degli artisti “di vecchia guardia” che si è innovato più di tutti, è al passo con il mondo musicale e la sua svolta “elettropop” è sempre più presente.

Sa cosa fare e, soprattutto, sa sperimentare senza ostentare creatività ed originalità.

Lo “Spostato di un secondo Tour” è proprio questo. I grandi successi del “Maso” più qualche estratto dal nuovo album.

Abbiamo raccolto 5 motivi per non perdere il nuovo tour di Marco Masini!

1) L’opening
Sempre per quanto scritto sopra, un esperimento interessante, l’opening stesso del concerto vi terrà con l’attenzione alta, non vi sveliamo nulla ma anche l’opening rientra tra i nostri 7 motivi.

2) Storytelling
Non sono solo canzoni messe uno dietro l’altra, Marco Masini racconta una storia, la sua storia, rispecchiandola in quella del pubblico. Ogni sua canzone è contestualizzata in un determinato momento. Il tema ricorrente è sempre quello: “E se fosse possibile spostare di un secondo le nostre azioni?”, ha fatto del suo singolo sanremese il tema dell’intero concerto.

3) Lo spettacolo
Non aspettatevi una semplice band e qualche luce, lo Spostato di un Secondo Tour è un vero e proprio spettacolo. Musicalmente e scenicamente, con un impianto luci che non passa inosservato. E’ un grande show.

4) La scaletta
Come vi anticipavamo, non troverete soltanto i grandi successi, ci sono e sono acclamati a grande voce da tutto il pubblico. Masini presenta anche qualche nuovo brano del disco che si rivela vincente e molto apprezzato.

5) Il calore del pubblico
Non capita spesso di trovarsi in mezzo ad una fanbase così solida e calorosa, tralasciando i teen, ovviamente. Marco Masini ha un pubblico presente. La prova? Per tutta la durata del concerto, dietro di noi, due fans hanno “virtualmente” duettato con Marco, e non ne perdevano nemmeno una. I fans di Masini sanno farsi riconoscere.

 

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook