Intervista ad LP, Sanremo 2017: “Non conoscevo il Festival ma oggi ne sono onorata!”

Intervista ad LP, Sanremo 2017: “Non conoscevo il Festival ma oggi ne sono onorata!”

LP sarà questa sera ospite della terza serata, l’abbiamo intervistata poco prima di salire sul palco del Teatro Ariston di Sanremo.

LP è una grandissima artista, un successo unico per una cantautrice davvero interessante che dopo aver collaborato come autrice per Rihanna, Cher, Leona Lewis e molti altri. Ora con la sua Lost on You e Other People ha raggiunto il successo mondiale, fino in Italia. In estate ha fatto ballare tutti quanti e questa sera sarà ospite della terza serata del Festival di Sanremo 2017 per lanciare la tournée italiana con una serie di date italiane.

Abbiamo intervistato LP per chiederle qualche curiosità, ecco la nostra intervista.

INTERVISTA A LP: “NON CONOSCEVO IL FESTIVAL MA OGGI NE SONO ONORATA!”

La tournèe di LP – le date

1 aprile al Vox Club di Nonantola
il 2 aprile al Gran Teatro Geox di Padova
il 3 aprile all’Alcatraz di Milano
Il 3 luglio al Cavea Auditorium di Roma
Il 4 luglio all’Arena della Regina di Cattolica
l’11 luglio al Lucca Summer Festival di Lucca
(in double bill con Rag’ N’ Bone Man, due show in un’unica serata)
il 25 luglio al Gru Village di Torino
il 26 luglio all’Anfiteatro Vittoriale di Gardone Riviera

I primi show di LP sono già praticamente sold-out, proprio per la grande richiesta la produzione ha fissato altre date nel periodo estivo. LP è un successo amato da tutto il pubblico italiano, lei stessa di origini italiane ha dichiarato che vorrebbe iniziare un percorso più concreto in Italia. Un po’ come Mika, allora non possiamo che aspettarla, un talento come il suo non può che essere il benvenuto.

Dopo il successo di “Lost On You”, il nuovo singolo, “Other People”, ribadisce lo stile inconfondibile di LP che, in sole tre settimane dal lancio raggiuge la top 10 Airplay, Top 10 Shazam e Top 5 ITunes Main Chart. A fine 2016 esce il disco “Lost On You”, cinque i brani inediti che si aggiungono ad altrettante tracce contenute nel primo EP, per dieci momenti musicali che nel loro complesso confermano a pieno il talento della cantautrice americana, punto di arrivo e celebrazione di un anno di successi.

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook