Brunori Sas: “Nel nuovo album ho dosato l’ironia, si parla di attualità”

Brunori Sas: “Nel nuovo album ho dosato l’ironia, si parla di attualità”

Brunori Sas: la copertina del nuovo disco “A casa tutto bene”.

Brunori Sas dopo il successo con Brunori SRL pubblica il nuovo album “A casa tutto bene”, ne ha parlato in conferenza stampa questa mattina, un disco che fa un passo avanti rispetto agli altri.

Dario Brunori in arte Brunori Sas ci ha sempre abituati a dischi molto “raccontati”, con storie all’interno e molta ironia. Questo suo aspetto gli ha permesso di arrivare ed essere apprezzato, partito dall’ambiente INDIE, oggi sempre meno e fa un passo in più.
Il nuovo album esce a distanza di tre anni dall’ultimo e si intitola “A casa tutto bene“, in uscita il 20 gennaio 2017 su etichetta Picicca Records.

Questa mattina abbiamo incontrato Brunori Sas in conferenza stampa per parlare di questo album, diverso dagli altri sotto molto aspetti.

” Non ci sono più “fesserie” e c’è un’ironia più dosata “

In questo album Brunori Sas affronta temi attuali, togliendo l’ironia ed affrontando le questioni in modo diretto.
Non ha voluto cercare un filtro poetico o ironico, ma raccontare in 12 tracce diversi aspetti della realtà. Un cambio stilistico molto maturo che nel disco si sente ed è sicuramente da apprezzare, sentiamo qualcosa di nuovo. Il tour dello scorso anno nei teatri intitolato BRUNORI SRL gli ha dato la spinta a farlo, rendendosi conto che il pubblico era pronto ad ascoltare qualcosa di più.

“E’ il disco delle paure, perché ne avevo un po’ a parlare di attualità, è facile cadere nelle chiacchiere da bar, ma volevo comunque posare lo sguardo altrove”

Aggiunge Brunori Sas, perchè a parlare di attualità, effettivamente, si può cadere nel banale. Non è accaduto con il disco “A casa tutto bene”, questa nuova direzione del cantautore può essere davvero una sfumatura interessante all’interno del suo percorso artistico.

“Ci sono riuscito, il disco è un capolavoro”

E qui non manca la classica vena ironica di Brunori, in quanto si definisce bravo in tutto, e fa sorridere tutta la stampa presente. Anche per queste dichiarazioni l’ascolto dell’album avviene con ancora più con attenzione.

E ci sono brani più impegnati come “L’Uomo Nero” che trattano il tema della paura nei confronti della diversità. Quando le idee fanno attrito con la realtà e ci si ritrova anche a mettere in dubbio o a ripensare alle proprie. Poi si passa a brani più autobiografici, come “Lamezia-Milano”, un tratta aerea percorsa da Brunori Sas molto spesso per lavoro. Con questa ritorna un po’ lo spirito ascoltato nei precedenti album del cantautore.

“Non riesco ad appendere le pantofole al chiodo”

Riferendosi sempre al brano Lamezia-Milano e all’importanza che sente nel tornare a casa ma anche a volte tornare a Milano. Si divide fra queste due città, anche se confessa che vorrebbe stare solo a casa, anche in tournèe, niente alberghi.

Sul piano degli arrangiamenti e creazione delle canzoni, Brunori Sas ha lavorato singolarmente con ogni musicista, quasi non facendoli comunicare tra loro. Il risultato è stato raccogliere ogni stimolo da ognuno partendo da un’idea di base, e selezionando successivamente il materiale raccolto. Un ruolo fondamentale lo ha giocato Taketo Gohara.

“Abbiamo registrato in vecchia masseria del 1100, è un disco tra live e studio”

Anche questo disco si avvale della collaborazione di Taketo Gohara, produttore artistico del progetto. Il precedente vedeva come location una vecchia chiesa abbandonata, e le sonorità sono proprio in mezzo fra il live e lo studio.  Il produttore artistico ha saputo sistemare bene tutti gli elementi del disco che come spiegato dallo stesso Brunori Sas, l’intento è di riprodurre dal vivo lo stesso mood.

“Farei Sanremo solo per mia madre”

In periodo sanremese anche la domanda su Sanremo non può mancare la domanda dedicata, la sua risposta è che non ha mai mandato nessuna proposta e che andrebbe solo per fare contenta la madre. Sanremo è stata sempre una tradizione di famiglia e vederlo su quel palco, per lei, sarebbe un’enorme soddisfazione.

BRUNORI SAS – LA VERITA’ (PRIMO ESTRATTO DAL NUOVO DISCO)

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook