I Pooh tra nuove uscite discografiche e gli ultimi inediti della loro lunga storia

I Pooh tra nuove uscite discografiche e gli ultimi inediti della loro lunga storia

A fine mese di settembre 2015 in una conferenza stampa i Pooh annunciano i loro primi progetti per festeggiare i propri 50 anni di carriera, tra cui due concerti evento negli stadi, e con una data di fine della loro storia fissata per il 31 dicembre 2016.

Settembre 2016: ad un anno da quella conferenza gli eventi sono diventati più di due e a fine ottobre continueranno con sedici concerti nei palasport di tutta Italia, le uscite discografiche si sono moltiplicate, e soprattutto sono stati rilasciati ben quattro inediti. Un’ulteriore certezza è riposta nell’ultimo concerto della band che pare sia fissato per il 31 dicembre, ma di cui ancora non sono stati svelati ne luogo ne dettagli.

Reduci da tre concerti sold out all’Arena di Verona, lo scorso 16 settembre, i Pooh hanno pubblicato Pooh – L’Ultima Notte Insieme, l’ultimo album della loro lunga carriera, contenente oltre al DVD del concerto di Milano a San Siro, ai 3 CD con le tracce audio dei brani eseguiti durante la serata di San Siro anche i quattro inediti che erano stati annunciati a gennaio 2016, gli ultimi quattro inediti della storia dei Pooh: Tante Storie Fa, Le Cose Che Vorrei, Ancora Una Canzone e Traguardi. I testi dei tre brani (Traguardi è un brano strumentale) sono stati scritti da Stefano D’Orazio, che ha ripreso il suo posto da autore nel gruppo; le musiche dei tre brani invece sono state scritte rispettivamente da Roby Facchinetti (Ancora Una Canzone), Red Canzian (Tante Storie Fa) e Dodi Battaglia (Le Cose Che Vorrei). Si tratta di tre brani che descrivono perfettamente la situazione del cinquantennale in un misto di malinconia per la fine di una storia grandiosa e la felicità per questo traguardo cosi speciale e tanto sognato. Musica e testo si fondono perfettamente nel ricordo di esperienze passate, talvolta sbagliate che però mai hanno lasciato rimpianti (Tante Storie Fa), tra desideri per il futuro e il bisogno di non smettere mai di sognare (Le Cose Che Vorrei) e la voglia di cantare ancora una canzone prima che il sipario si chiuda definitivamente (Ancora Una Canzone). Ancora una volta ciò che contraddistingue i brani della band è dato dalla fusione perfetta delle loro voci, che a volte si alternano e a volte si uniscono in un unico suono, al quale per l’occasione del cinquantennale è stata inserito anche quello della voce di Riccardo Fogli, ormai non più una “new entry”, ma parte integrante della Reunion.

Il prossimo 30 settembre invece verranno pubblicati tre nuove versioni di questo progetto principale. Ecco nel dettaglio ciò che i fans potranno acquistare:
5 vinili, contenuti in un cofanetto con fondo e coperchio rigido con le registrazioni live del concerto di San Siro; i 5 dischi avranno una busta interna con le foto degli artisti e un libretto (30×30) da 12 pagine;
Slipcase contenente i 3 CD + DVD live del concerto di San Siro, + 1 DVD docufilm di 30 minuti con interviste, backstage ed immagini inedite degli artisti e un libro di 100 pagine (30×25) con interviste e foto inedite degli artisti;
Una speciale edizione Pulse a tiratura limitata che contiene:
3 CD + DVD live del concerto di San Siro
1 DVD docufilm di 30 minuti con interviste, backstage ed immagini inedite degli artisti
Libro di 100 pagine (30×25) con interviste e foto inedite degli artisti
Doppio Vinile con il meglio dei concerti di San Siro
3 manifesti tour storici
Pass laminato del tour
T-Shirt inedita Special Edition commemorativa
6 fotografie autografate dagli artisti
Targhetta di metallo silver applicata sulla confezione con la numerazione della tiratura (1 di 1000, 2 di 1000, etc)

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook