Lorde, la cantautrice si isola nel deserto per scrivere il suo nuovo album

Lorde, la cantautrice si isola nel deserto per scrivere il suo nuovo album

Lorde sta preparando un album che potrebbe stupire sotto molti punti di vista, uno di questi è la realizzazione.

E’ giovanissima ma è tra le cantautrici più enigmatiche e raffinate dell’ultimo periodo, Lorde sta tornando con un nuovo album. Era il 2013, tre anni fa, quando Royals conquistava il pubblico di tutto il mondo con le sue particolarità sonorità e un look decisamente originale. La 19enne Lorde, è oggi alle prese con la realizzazione del nuovo in uscita prossimamente, quello che stupisce sono i suoi ultimi tweet sul processo creativo.

Un’artista particolare, questo lo sapevamo, eppure riesce a stupire perchè Lorde sta scrivendo il suo album attraverso un’esperienza davvero singolare. In un recente tweet, questa notte l’artista ha scritto: “Ho preso un elicottero abbandonato nel deserto per tre giorni, così ho fatto le scoperte più eccitati per il prossimo album“. E’ proprio come avete letto, Lorde si è isolata nel deserto per tre giorni alla ricerca di ispirazioni per il nuovo progetto discografico e, quanto pare, ci è riuscita. Il suo stile è davvero originale e riesce a distinguersi dagli altri, una mossa del genere dovevamo aspettarcela, con questo le aspettative si alzano molto. Magari sfornerà qualche nuova hit ai livelli della precedente contenuta nel primo album “Pure Heroine“.

Proprio qualche ora prima, la cantautrice aveva twittato di aver ordinato un vestito per lei ed erroneamente averlo spedito a casa del produttore Jack Antonoff. Sembra proprio che Lorde ci stia mettendo anima e corpo al suo nuovo album, ancora senza titolo e data di uscita, probabilmente potremo ascoltarlo verso la fine di quest’anno o durante i primi mesi del 2017.

Lorde si è esibita per la prima volta in Italia in occasione dei Music Awards a Roma nel 2014, non è da escludere un ritorno live per il lancio del nuovo disco.

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook