Intervista ai Gemeliers: “La nostra musica farà innamorare tutte le ragazze”

Intervista ai Gemeliers: “La nostra musica farà innamorare tutte le ragazze”

Abbiamo incontrato i Gemeliers, duo pop-spagnolo che sta facendo impazzire le teenagers della Spagna, pronti a conquistare anche l’Italia.

I Gemeliers, duo di gemelli sedicenni che ha conquistato la Spagna dopo la partecipazione a La Voz Kids, arriva anche in Italia. Dopo la partecipazione ad una delle date del Coca Cola Summer Festival, inizia il loro percorso fra instore tour e presentazioni, lo scorso 20 novembre è uscita la riedizione del secondo album “Mil Y Una Noches” con due speciali brani in italiano e un DVD.

I Gemeliers sono un successo da 2 dischi di platino e un doppio disco di platino, nei loro concerti registrano sold-out e boom di presenze e sui social così come dal vivo, le teenagers impazziscono. Nei toccano le 30 milioni di visualizzazioni, i loro profili personali di Instagram, hanno più di 450.000 seguaci ciascuno, mentre su Twitter hanno più di 180.000 follower e più di 50.000 fan sulla loro pagina ufficiale Facebook.

Abbiamo incontrato Jesús e Daniel Oviedo Morilla, per fare quattro chiacchiere con loro e scoprire più da vicino il fenomeno dei Gemeliers.

Ciao ragazzi!
I Gemeliers, in Spagna ormai idolo delle teenagers, ora alla conquista dell’Italia. Come vi sentite a ricominciare non dico da zero, ma in un territorio tutto nuovo!
E’ difficile, ma gratificante, in Spagna non è stato un successo graduale ma all’improvviso e tanto! Qui in Italia si va a poco a poco e per esempio quando vai in giro la gente non ti riconosce! Questo ci ha fatto capire ancora di più l’importanza di ciò che abbiamo costruito in Spagna, e vogliamo raggiungere anche il pubblico italiano.

Qual è la prima cosa che il pubblico deve sapere dei Gemeliers?
Siamo gemelli, cantanti, cantiamo in spagnolo e vogliamo far innamorare tutte le ragazze!

Due gemelli, di chi è stata l’idea di formare il duo?
E’ stata un’idea di tutte e due, il duo in realtà c’era già perchè siamo gemelli! Quindi non ci ha unito nessuno e insieme, appassionati di musica, abbiamo deciso di formare il duo, poi il nome ce lo hanno dato le fans di La Voz Kids!

State vivendo bene questo essere l’idolo delle teenagers a soli 16 anni?
E’ difficile perchè viaggiamo molto, conosciamo gente nuova, si vive una vita “strana” fra i concerti, interviste, radio…ma è spettacolare. E di mattina ci alziamo sempre di buonumore, abbiamo trovato molti più aspetti positivi, che annullano quelli negativi!

E la scuola?
Anche questo è complicato perchè siamo spesso in viaggio, attualmente andiamo a scuola ma continuiamo il lavoro tramite internet, stiamo ancora continuando la scuola però in un modo diverso dal solito.

Proprio oggi è uscito “Mil y Una Noches” in Italia, con due canzoni in italiano, avete un amore particolare per il nostro paese?
A noi piace l’italiano! Lo troviamo molto sexy, la canzone “Tan mia” la preferiamo in italiano, perchè suona più come una canzone più matura. In Italia apprezziamo molto i suoni di Tiziano Ferro o Andrea Bocelli e volevamo un pochino avvicinarci a quello.

Nei vostri testi parlate principalmente di amore, che cosa vi spinge a trattare questo tema?
Perchè è il tema che coinvolge di più noi giovani, anche Tiziano Ferro scrive canzoni d’amore in tutto il mondo. Per noi giovani ci sono cose che ancora non abbiamo sperimentato, ma l’amore è un’aspetto della vita che ti coinvolge da sempre.

Come vivete il momento del live? Ai vostri concerti ci sono sempre moltissime di persone e tante volte è un sold-out.
E’ diverso ogni volta perchè non sai fino alla fine quanta gente verrà al tuo concerto, l’emozione che si prova prima di salire sul palco è molto intrigante. E’ come un’esplosione di tante insieme, difficile da spiegare a

Tra qualche anno i Gemeliers saranno diversi? Adesso parlate alle teenagers, rimarrete su questo stile o avete già qualcosa in mente?
Ci piacerebbe essere sempre nel mondo della musica, in Spagna, in Italia e in altri paesi. Sul nostro stile, sicuramente andremo avanti, rinnoveremo, cresceremo anche artisticamente ma sempre sul pop. Sicuro.

Perchè ascoltare i Gemeliers?
Perchè siamo diversi, non solisti, non siamo un gruppo ma due gemelli! Credo non esistano gruppi composti da gemelli, amiamo moltissimo i nostri fans e vi regaleremo uno spettacolo “superchulos”!!!

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook