Cesare Cremonini a Milano: intrattenitore per eccellenza, il Forum è suo

Cesare Cremonini a Milano: intrattenitore per eccellenza, il Forum è suo

Gli ultimi due concerti del Più Che Logico Tour hanno portato i live di Cesare Cremonini su un altro livello, il pubblico lo ama. Questo è certo. E anche lui ricambia con la stessa moneta.

Dopo lo scorso anno, Cesare Cremonini ha fatto il bis di tour tornando ancora una volta sui palchi di tutta Italia, con un palco e scaletta rinnovata. E’ il Più Che Logico Tour, abbiamo assistito alla tappa milanese del 13 novembre al Mediolanum Forum e possiamo raccontarvi un concerto a grande impatto di adrenalina. Prima di parlarvi del momento in cui si sono spente le luci, però, Cesare ha incontrato i giornalisti per annunciare alcune interessanti anteprime.

Come prima cosa, ci dice di essere ben consapevole che questa tournée sarebbe stata un “Gol da centro campo”, dopo le 100 mila persone durante l’anno scorso, quest’anno si è arrivati a circa 220 mila persone. Una vittoria, e non un pareggio. Si passa a parlare già del dopo, quello che ci accadrà appena finita la tournè e ci risponde così: “Voglio fermarmi per scrivere l’album della mia vita, credo di stare fermo almeno un paio di anni, da oggi l’avversario più grande sarà me stesso” da queste parole troviamo un Cesare che sa di dover prendersi il giusto tempo per scrivere belle canzoni, quelle che il suo pubblico esigente si aspetta di ascoltare. Ne avevamo parlato anche durante la nostra ultima intervista lo scorso maggio (LEGGI QUI).

E cosa ne diresti di un talent, la televisione?
“A me piace scrivere canzoni”. Una risposta decisa in cui capiamo benissimo che, almeno per adesso, non lo vedremo dietro un bancone di un talent.
Ma Cesare Cremoni non si prenderà la sua giusta pausa così, all’improvviso senza lasciare nulla ai fans, annuncia l’uscita di un cofanetto speciale dal titolo “Logico Project”, contenente: “Logico”, “Più Che Logico Live” e tutti i nuovi singoli in CD separati, distribuito in Limited Edition dal prossimo 27 novembre 2015. Tra musica, singoli e tutta l’atmosfera dei camerini al Forum di Assago, arriva il momento per Cesare di andarsi a preparare per un concerto da lui stesso definito molto “fisico”.

Il concerto è una carica di adrenalina e divertimento, se dovessimo spiegare il verbo “intrattenere” a qualcuno, di certo faremmo vedere qualche video di questa tournée. E’ un puzzle ben composto, che parte fin dal primo brano “Lost in the Weekend” all’ultimo “Un Giorno Migliore”, su di un palco in cui passano effetti psichedelici, momenti piano-voce, maxischermi a raccontare le canzoni e tanta buona musica. E’ la festa del divertimento, della spensieratezza, la voglia di trasmettere emozioni da parte di Cesare si sente, è un suo bisogno fisiologico che al pubblico e anche a noi, è arrivato senza filtri. 21 canzoni più la sorpresa di “46” eseguita per la prima volta live, un altro dei momenti indimenticabili della serata. Poi si arriva alla “50 special” più attesa, un Mediolanum Forum sold-out balla con le ali sotto i piedi.

L’intrattenimento va di pari passo ad una preparazione vocale che ogni volta, anche rispetto all’anno scorso, stupisce insieme ad una capacità di ballare, muoversi sul palco per oltre due ore senza fermarsi mai, neanche un secondo, tra cambi di costume e momenti piani voce capaci di regalare grandi emozioni.
Cesare Cremonini si rivela un artista-intrattenitore che regala il divertimento, quello vero, dall’inizio alla fine del concerto. Il Più Che Logico Tour continuerà ancora per qualche data, prima che si prenda la sua pausa, andate a divertirvi insieme a Cesare Cremonini.

LA SCALETTA

Lost in the weekend
Il comico
Padre madre
Le tue parole fanno male
Non ti amo più
La nuova Stella di Broadway
Buon viaggio
Figlio di un Re
Vieni a vedere perché
Mondo
Logico
Io e Anna
GreyGoose
Gli uomini e le donne sono uguali
Una come te
Maggese
50 Special
Marmellata #25
Le sei e ventisei
Un giorno migliore

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook