Paola Turci: tra editi, inediti e teatri

Paola Turci: tra editi, inediti e teatri

“Questa non è una canzone”- no, non è una presa in giro, è solo il nuovo singolo di Paola Turci, in rotazione da oggi, 9 ottobre. Dopo il successo di “Io sono”, questo è il secondo di tre inediti contenuti nell’album uscito lo scorso aprile dall’emblematico titolo di “Io sono”, appunto.

E chi è Paola Turci? Sicuramente una delle più amate cantautrice italiane di tutti i tempi, sulla stessa lunghezza d’onda di Marina Rei e Fiorella Mannoia, che festeggia proprio con questo CD i suoi 30 anni di carriera. Dal 3 dicembre, inoltre, sarà in tour, questa volta in teatro proprio per rendere l’atmosfera dei concerti più intima e raccolta, con un contatto diretto con il pubblico.

Lei stessa afferma: “Quando ho registrato l’album avevo in mente un disco intimo e minimale, adatto ad essere suonato in teatro. Il disco è poi uscito invece in primavera, prima di una lunga estate che ci ha portato a suonare molto e in posti assai diversi ta loro, alcuni molto raccolti, altri decisamente più grandi e adatti ad un concerto elettrico. Queste prime date in teatro mi offrono la possibilità di realizzare il mio desiderio e proporre finalmente il disco nella veste in cui è nato, riportandomi in uno spazio che non smette mai di sorprendermi e affascinarmi”.
Il tour partirà da Roma al Teatro Quirinetta e al suo fianco sul palco ci saranno Fernando Pantini alla chitarra, Pierpaolo Ranieri al basso e Fabrizio Fratepietro alla batteria.

Queste tutte le date: 3 dicembre al Quirinetta di Roma, 5 dicembre al Valle dei Laghi di Vezzano, 6 dicembre al Sociale di Bellinzona, 10 dicembre al Puccini di Firenze, 17 dicembre al Da Ponte Di Bassano del Grappa e il 22 dicembre al Parenti di Milano. I biglietti saranno disponibili dal 12 ottobre, lunedì prossimo, quindi affrettatevi, su Ticketone.

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook