Virginio è tornato: il nuovo singolo “Hercules” in radio da domani

Virginio è tornato: il nuovo singolo “Hercules” in radio da domani

C’è chi lo aveva già aggiunto a quella lista degli artisti post-Amici di Maria de Filippi dispersi nei meandri della musica italiana. Ma per Virginio non è andata propriamente così, la sua assenza è stata giustificata da duro lavoro all’estero e un nuovo singolo in uscita domani.

Virginio Simonelli in arte Virginio, vincitore di Amici edizione 2011, fin da subito è riuscito a farsi apprezzare per il suo modo di scrivere, comporre e cantare i propri brani. Il suo ultimo album di inediti risale a circa tre anni fa, dal titolo “Ovunque” aveva riscosso parecchi consensi di pubblico e critica. Il suo percorso è continuato poi con collaborazioni con grandi artisti tra cui Gary Barlow dei Take That e l’italiana, ma internazionale, Laura Pausini. Con lei le ultime apparizioni al grande pubblico nel 2014, sulle note di “Dove resto solo io” nella suggestiva Arena di Verona.

Oggi l’artista è pronto a tornare sul palco e uscirà domani, 2 ottobre 2015, il nuovo singolo dal titolo “Hercules” realizzato in collaborazione degli autori Andy Marvel (Jason Derulo) e Dimitri Ehlrich (Moby), la cui produzione è stata curata da Corrado Rustici. Un brano che cambia la veste artistica di Virginio, completamente diverso da qualsiasi altro realizzato dall’artista, dalle sfumature soul con uno stile tipicamente made in USA.

«Ho scritto “Hercules” a New York a luglio di quest’anno – racconta Virginio – insieme a due autori americani, Andy Marvel e Dimitri Ehlirch, con i quali è nata una grande alchimia. E con la sua mano Corrado Rustici ha saputo poi dare al brano un vestito per me davvero potente. Nel testo racconto della forza e della tenacia che può avere una persona che ama, che si spinge anche nella tana del leone pur di lottare per quello in cui crede al punto di sentirsi più forte anche di Ercole, metafora su cui gioco nel titolo. Cantarlo in inglese è stata una scelta naturale anche perché è la lingua in cui l’abbiamo scritto. E il coro gospel esprime quella parte di me che ha sempre amato il soul».

Abbiamo incontrato oggi l’artista per un’intervista, presto potrete leggerla sulle nostre pagine.

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook