Eccoci, ci risiamo, finalmente Max!!!!!

Eccoci, ci risiamo, finalmente Max!!!!!

max pezzaliAnche quest’anno non poteva mancare la tournee di uno dei cantanti più amati d’Italia: Massimiliano Pezzali in arte Max degli “883”. A due anni dal fortunatissimo Max 20 Live, che ha collezionato sold-out in tutte le trenta date in calendario, il cantautore originario di Pavia torna dal vivo con un nuovo spettacolo, che porterà nei palasport delle principali città italiane iniziando dal 25 Settembre dal Palarossini di Ancona per concludersi al palafabris di Padova il 15 Novembre. Titolo del tour sarà “Astronave Max” tratto dall’ultimo album uscito prima dell’estate composto da 14 track.

Temi principali del nuovo album, prodotto come al solito dallo storico produttore Claudio Cecchetto, sono la sua passione per le moto, per suo figlio Hilo, a cui dedica Niente di grave, e dell’amore e della vita di tutti i giorni. Come Bonnie e Clyde, invece, fa riferimento all’omonima coppia di criminali e ad artisti contemporanei quali Jay-Z, Rihanna, Run DMC e Bon Jovi. Hanno partecipato alle registrazioni la cantante Syria e il bassista Saturnino, con cui il cantante pavese aveva già collaborato in passato.

Eloquente diventa la prima canzone, nonché il brano con il quale è stato lanciato l’album “E’ venerdì”; un rilassato elogio del weekend interpretato come approdo sicuro dal sempre maggiore logorio della vita moderna.

Divenuto famoso come la voce degli 883, gruppo fondato insieme all’amico Mauro Repetto nel 1991, dal 2004 Pezzali ha intrapreso una carriera da solista, abbandonando definitivamente il marchio “883”( è un grande appassionato di moto il nome del suo gruppo è stato scelto in tributo al modello Sportster della Harley-Davidson la cui cilindrata minore è di 883 cm cubi).

È uno dei cantautori più seguiti del panorama musicale italiano con oltre 8 milioni di album venduti e svariati premi ricevuti durante la sua carriera. In questi anni, Max si è fatto apprezzare sia per le sue doti vocali che per i testi scritti in un linguaggio semplice ma diretto ed efficace.

Oltre all’attività del gruppo, nel 1998 Max Pezzali si è dedicato alla scrittura pubblicando “Stessa storia, stesso posto, stesso bar”, un libro in cui Max ricollega le proprie esperienze di vita ai testi delle sue canzoni.

Inoltre è stato il protagonista di Jolly Blu, film basato sulle canzoni degli 883, che ha avuto un buon riscontro in TV.

Ciò che sorprende di questo grande artista è la capacità di far cantare, ballare ed anche emozionare generazioni diverse; ai suoi concerti è molto probabile vedere addirittura padre e figlio cantare a squarciagola la stessa canzone; comitive di 30/40 enni tornare bambini e rivivere quelle che sono state le colonne sonore delle loro serate: come “con un deca” in onore alle uscite da squattrinati ma pieni di buoni propositi; “jolly blue” un vero e proprio inno all’amicizia; passando per le più famose “nord sud ovest est” “tieni il tempo” o “rotta per caso di Dio” oltre le romanticissime “come mai” “sei un mito”.

L’appuntamento allora per i seguaci di Roma  è per l’otto ottobre al Palalottomatica.

di Aldo Persia

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook