Demi Lovato con una band tutta al femminile per The Voice of Australia

Demi Lovato con una band tutta al femminile per The Voice of Australia
Demi Lovato e una band tutta al femminile con "Cool for the summer"

Demi Lovato e una band tutta al femminile con "Cool for the summer"
Demi Lovato e una band tutta al femminile con “Cool for the summer”

Si è presentata l’altra sera, come ospite speciale dell’ultima puntata andata in onda di The Voice of Australia, la giovane ma sempre più agguerrita e acclamata Demi Lovato, che ha iniziato il suo percorso insieme a Disney Channel, è arrivata sul palco della trasmissione sicura di sé e con una versione del suo ultimo singolo davvero di grande impatto.

Sempre presente e in prima fila sui temi a tutela delle donne (la sua storia personale le dà parecchi motivi per esserlo), ha eseguito in diretta tv la sua hit Cool For The Summer, insieme ad una band tutta al femminile. Sei ragazze, tra chitarre elettriche, tastiera e batteria, hanno reso il brano in una versione rock ed allo stesso tempo sensuale grazie ad un abbigliamento molto “estivo”.
Effetti speciali e giochi di luce, ma soprattutto una performance vocale di Demi Lovato davvero notevole, riuscendo ad infiammare d’estate tutto lo studio di The Voice of Australia. Il pubblico non ha resistito ed è scoppiato in una grande standing ovation.

Anche i giudici, Jessie J, Ricky Martin, The Madden Brothers e Delta Goodrem hanno acclamato a gran voce l’esibizione di Demi. Un momento e un’esibizione di grande stile che sta già facendo il giro del mondo e già sono migliaia le visualizzazioni del video su Youtube.

Il brano “Cool for the summer” è attualmente ai vertici delle classifiche USA, tra i primi posti nell’airplay mondiale e su Spotify. In Italia è sempre più diffuso e trasmesso, ma in America si può sicuramente parlare di tormentone, per la cantante statunitense si preparano mesi di successo, è in arrivo il suo nuovo album di cui tutte le info non sono state annunciate, di certo c’è che il primo singolo si chiamerà “Confident”. Magari ci riserverà qualche altra sorpresa o esibizione di cui sentiremo parlare.

Marco Rimmaudo
10 agosto 2015

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook