Carroponte 2015 è in partenza: dal 4 giugno un’estate tutta live di grande musica

Carroponte 2015 è in partenza: dal 4 giugno un’estate tutta live di grande musica
Carroponte 2015 è in partenza: dal 4 giugno un calendario di eventi di grande musica

Carroponte 2015 è in partenza: dal 4 giugno un calendario di eventi di grande musica
Carroponte 2015 è in partenza: dal 4 giugno un calendario di eventi con grande musica live

I festival estivi sono ufficialmente alle porte, il divertimento della buona musica live all’aperto sta per iniziare. Quest’anno si riparte con Carroponte, un cartellone sempre più ricco all’insegna di grandi nomi e band emergenti.

Arrivato alla sua sesta stagione, torna sempre presente il festival Carroponte, con i suoi appuntamenti ospitati dal parco archeologico ex industriale di Sesto San Giovanni Ex Breda, un cartellone di eventi per tutti i gusti e generi musicali, da giugno fino a settembre in un’atmosfera da grande festival europeo.
Organizzato da Arci Milano con la collaborazione nella costruzione del calendario dei partner Shining Production, Bloom, Ponderosa, Barley Arts Promotion, Dna Concerti. Anche quest’anno non mancherà nulla, dalla musica emergente fino ai grandi nomi, il tutto distribuito su tre palchi: il Main Stage, il Green Stage e il Palco della Luna, con eventi per più della metà ad ingresso gratuito, per rinnovare la politica del: la Cultura a portata di tutte e di tutti.

Se state cercando i grandi nomi, ci sono e sono davvero tanti quelli in programma al Carroponte. Si inizia dai nuovi eroi indipendenti della scena musicale italiana, Lo Stato Sociale che inaugureranno la manifestazione il prossimo 4 giugno, per arrivare a Damian Marley (figlio più giovane di Bob) il 30 giugno.
Ma sul palco saliranno anche i più importanti esponenti dell’Hip Hop Made in Italy: da Marracash (5 giugno) a Fedez (23 giugno), passando per Clementino (26 giugno), Ghemon (1 agosto) e J-Ax (12 settembre).

Uno spazio dedicato alla musica Jazz con Stefano Bollani e il suo Sheik Yer Zappa, un concerto – omaggio a Frank Zappa in programma il 13 luglio. Sono attesi direttamente gli USA i Sunk Kil Moon capitanati da Mark Zokelek, autore scelto da Paolo Sorrentino per il nuovo film “Youth – La Giovinezza” in cui ha firmato molti brani della colonna sonora e apprezzato in tutto il mondo per l’ultima sua fatica dal titolo Benjii.
Farà tappa sul palco del Carroponte anche tutta la poesia di Francesco de Gregori per il VivaVoce Tour (18 luglio), rivisitando 28 brani del suo ricco repertorio con arrangiamenti inediti.

Il festival non è solo live ma anche Mangia&Bevi, uno spazio per grandi e piccoli con tre ristoranti e 400 posti a sedere in cui è possibile trovare la soluzione perfetta per i proprio gusti. Dalle 19.00 aperti tutti i giorni.

E’ tra i più attesi il concerto dei Liftiba in cui rivivrà tutta la Tetralogia degli Elementi (17 luglio), sono promesse in scaletta le canzoni più importanti dei 4 quattro album che la band fiorentina dedicò ai quattro elementi negli anni Novanta. John Hiatt, bluesman e fonte d’ispirazione per artisti del calibro di Eric Clapton e Bob Dylan farà tappa l’8 luglio e il giorno seguente toccherà al polistrumentista australiano Xavier Rudd per presentare il suo ultimo album “Nanna”. Il palco di Carroponte accoglierà interpreti acclamati come i californiani Primus, nome di punta del rock degli anni Novanta (13 giugno), o gli Eagles of Death Metal (6 luglio), il progetto alternative rock di Josh Homme voce dei Queens of the Stone Age.

Non mancherà il folk intimista dei canadesi Timber Timbre (1 luglio) e la leggenda dell’afrobeat americano, il nigeriano Orlando Julius che suonerà accompagnato dalla superband The Heliocentrics. E per i più esigenti appassionati del genere arriveranno le Cocorosie, Bianca Leilani e Sierra Rose Casady (2 luglio). Si continua con i dEUS, band belga dalle sonorità rock, punk, blues e jazz (26 luglio) e per concludere la grande parentesi internazionale i Blonde Redhead (14 luglio), formazione indie rock newyorkese nota per gli eleganti riff di chitarra e le complesse costruzioni ritmiche.

Il Carroponte inoltre dedicherà due importanti concerti a due donne importanti della scena musicale italiana: Cristina Donà, che presenterà il suo nuovo album “Così Vicini” e Carmen Consoli, di ritorno sulle scene ed in programma il 5 settembre, proporrà sul main stage “L’abitudine di tornare Tour”, un concerto tutto al femminile e dalle sonorità elettro-rock.

Marco Rimmaudo
1 giugno 2015

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook