Manuel Foresta e Andrea Maestrelli: i nuovi album presentati live al Memo di Milano

Manuel Foresta e Andrea Maestrelli: i nuovi album presentati live al Memo di Milano
Manuel Foresta e Andrea Maestrelli presentano i nuovi album: Colori Primari e E' arrivato Remo.

Manuel Foresta e Andrea Maestrelli presentano i nuovi album: Colori Primari e  E' arrivato Remo.
Manuel Foresta e Andrea Maestrelli presentano i nuovi album: Colori Primari e E’ arrivato Remo.

Una serata di grandi presentazioni quella di ieri sera al Memo Restaurant di Milano in cui per l’occasione sono stati presentati i nuovi album di due giovani artisti (o quasi) nel panorama discografico italiano.

Tanta buona musica e l’atmosfera giusta, luce soffusa, ambiente tra il retrò e il moderno ma soprattutto ciò che in ogni locale, di questi tempi quando la fame di musica live è sempre più alta, non dovrebbe mai mancare: un palco degno di artisti di spessore e di livello, capace di dare il giusto spazio a chi nella musica vuole iniziare a navigare.
Ieri sera c’era tutto questo in occasione della presentazione dei nuovi album di Manuel Foresta intitolato ”Colori Primari” (The Voice 2012) e Andrea Maestrelli intitolato ”È arrivato Remo” (Premio Lunezia 2014), al Memo Restaurant a Milano.
Due showcase in cui gli artisti hanno cantato e suonato in anteprima gran parte dei brani tratti dai dischi in uscita il prossimo 7 aprile 2015.

Il primo a salire sul palco é il toscano Andrea Maestrelli, semplice ed emozionato sale sul palco quasi in punta di piedi e dopo qualche scamba di battute con il pubblico presente, inizia il live. La sua musica é proprio quella che si vorrebbe sentire in una serata tranquilla, seduti intorno al tavolo in ottima compagnia. Andrea alterna ritmi divertenti con l’ironia tipica di un cantautore che sa quel fa, a toni più pacati spaziando fra i generi del suo nuovo album, i testi sono curati, molto autobiografici (anche una canzone dedicata al padre che invece ”voleva facesse il politico”), il suo lavoro di scrittura é godibile e con il tempo potrà dare ancora di piú, per ora lo aspetta un’uscita importante con cui dovrà dimostrare quanto fatto nel live.

Dopo Andrea Maestrelli é il turno di Manuel Foresta, dall’edizione 2012 di The Voice of Italy, dopo l’esperienza ad un passo di Sanremo ci presenta il brano proposto alla giuria del Festival “Li chiameremo sogni”, dal vivo crescono ancora i dubbi su come sia stata esclusa. Poi passano altri pezzi, tra cui il prossimo singolo “La vita è una danza”, un piacevole salto in avanti di una stagione verso l’estate, fresco e leggero, potrebbe davvero fare grande successo nelle radio nei prossimi mesi, con il ritmo pop classico dei tormentoni estivi.
Ma non solo pop, perchè Manuel ci regala anche momenti emozionanti come la sua “Mia Luna”, dal sapore retrò e un ritornello incisivo.

Tutti e due gli artisti sono presentati e prodotti da Rusty Records, casa discografica sempre più in ascesa che sta regalando grandi successi e traguardi a molti artisti italiani emergenti. Ci auguriamo che questo lavoro continui ad esserci, importante ed essenziale per la diffusione della nuova musica italiana.
Il pubblico, caloroso e di appassionati, non ha fatto mancare gli applausi per i due cantautori che hanno suonato in anteprima assoluta i loro album, interessanti e sicuramente con qualche copia già venduta in partenza.

Marco Rimmaudo
1 aprile 2015

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook