Sanremo 2015, niente pagelle per i Big: una terza serata esplosiva

Sanremo 2015, niente pagelle per i Big: una terza serata esplosiva

Con la terza serata del Festival i toni si spostano sul divertimento e lasciamo che sia la musica, semplicemente, a guidarci.
Nessuna gara, a parte quelle delle Nuove Proposte, vissuta con più leggerezza ma sempre con la stessa formula funzionante.

Abbiamo ascoltato tutti i brani, pure le cover scelte dagli artisti che hanno reinterpretato a loro modo un classico della musica italiana, un insieme davvero notevole sotto un’atmosfera di grande divertimento e voglia di trasmettere emozioni.
Ecco tutti i Big e le canzoni di ieri sera:

Annalisa – Ti sento (Matia Bazar ’85)
Bianca Atzei – Ciao amore ciao (Luigi Tenco ’67 – Sanremo)
Malika Ayane – Vivere (Vasco Rossi ’93)
Biggio e Mandelli – E la vita la vita (Cochi e Renato ’74)
Alex Britti – Io mi fermo qui (Dik Dik/Donatello 70′)
Chiara – Il volto della vita (Caterina Caselli 68′)
Dear Jack – Io che amo solo te (Sergio Enrigo ’67)
Grazia di Michele e Mauro Coruzzi – Alghero (Giuni Russo ’86)
Lara Fabian – Sto male (Ornella Vanoni ’73)
Lorenzo Fragola – Una città per cantare (Ron ’80)
Irene Grandi – Se perdo te (Patty Pravo ’68)
Gianluca Grignani – Vedrai Vedrai (Luigi Tenco ’65)
Il Volo – Ancora (Edoardo De Crescenzo ’82)
Marco Masini – Sarà per te (Francesco Nuti ’88 – Sanremo)
Moreno – Una carezza in pugno (Celentano ’68)
Nek – Se telefonando (Mina ’66)
Nesli – Mare mare (Luca Carboni ’82)
Raf – Rose rosse (Massimo Ranieri ’69)
Anna Tatangelo – Dio come ti amo (Modugno/Cinguetti ’66 – Sanremo)
Nina Zilli – Se bruciasse la città (Ranieri ’69)
Vince la serata:
Nek – Se telefonando, con un enorme standing ovation in sala stampa.

Tantissimi brani, performance di alto livello e ieri sera abbiamo davvero sentito la qualità degli artisti in gara, forse saranno più tranquilli ora che la competizione ha preso il via e quindi anche le esibizioni ne hanno risentito positivamente.
Intorno alla grande musica, grandi ospiti come: Massimo Ferrero, Luca e Paolo, Saint Motel e Spandau Ballet. Poi come sempre i commenti di Rocco Tanica chiudono in bellezza una serata in grande stile.

Marco Rimmaudo
13 febbraio 2015

 

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook