La parola più ripetuta nei testi dei Big è…

La parola più ripetuta nei testi dei Big è…

big-sanremo-2014Il Festival di Sanremo è cominciato e sembra che i testi dei Big abbiano molto in comune tra di loro.

Carlo Conti ha dato il via alla prima serata nel migliore dei modi, ufficialmente è iniziata la 65° edizione del Festival della Canzone Italiana. Inaugurato il Teatro Ariston è un Sanremo all’insegna della musica, con un ritmo veloce, si procede a gran passo negli svolgimenti della serata tra ospiti, superospiti ed ovviamente i Big in gara.
Sul palco anche le tre vallette Emma, Arisa e Rocio Munos Morales che, molto disinvolte, iniziano a stupire con una co-conduzione adeguata senza sbilanciarsi troppo, riusciamo ad apprezzarle e questo potrà far cambiare idea a tutti gli scettici fino ad ora totalmente contrari a ciò, il trio convince.

Passando alla questione ospiti, tutti hanno raggiunto il loro scopo: far parlare di sè. In un modo o in un altro ci stanno riuscendo, Tiziano Ferro, Al Bano e Romina, Alessandro Siani, Imagine Dragons, Fabrizio Pulvirenti e una famiglia numerosissima di circa 15 figli. Nulla è stato lasciato al caso, tutto grazie ad una scaletta seguita alla perfezione che ha fatto si di iniziare il Festival con ottime premesse.

Ma c’è qualcosa che accomuna i testi dei Big in gara, abbiamo analizzato attentamente parola per parola e siamo arrivati a scoprire qualcosa di molto interessante.
Sembra che la maggior parte degli autori del Festival si sia ritrovata a tavolino per decidere quale parola rendere più ridondante all’interno della kermesse, perchè a dominarla tra tutti è una in particolare, molto sul classico e potevamo pure aspettarcelo, ciò che sentirete di più dai Big è la parola: “Amore” con circa 36 presenze all’interno dei testi, 8 canzoni su 20 (quasi la metà) la canteranno, un Festival all’insegna dell’amore che ci piace e sarà particolarmente ripetuto.
La congiunzione “che” si aggiudica invece ben 159 presenze, al di sotto invece a grande sorpresa i pronomi “me” e “te” con solo 20 ripetizioni a testa.

Un Sanremo che fino ad ora ha messo al centro la musica, questa sera la seconda serata, si continua dal Teatro Ariston di Sanremo.

Marco Rimmaudo

11 febbraio 2015
Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook