Italian Music Talents: cercasi nuove voci

Italian Music Talents: cercasi nuove voci

Italian-Music-Talents“Il brano che non è inedito spersonalizza”, così i  vocal coach hanno esordito nella presentazione della nuova stagione di Italian Music Talents facendo leva sulla personalità che una giovane voce deve dimostrare di avere.

Il talento, la passione e la tecnica non sono sicuramente elementi trascurabili, ma ciò che è indispensabile per partecipare al Talent di TeleMilano, ormai giunto alla sua terza edizione, è la personalità: è solo esprimendo se stessi che i giovani talenti riusciranno a comprendere le proprie attitudini per sfruttarle al meglio. “Un 18enne non può cantare Mina” – ha proseguito in un secondo momento il vocal coach Lisa Piscitelli che ha tenuto la conferenza presso il prestigioso Hotel Cà Bianca di Milano il 15 dicembre – avendo massimo rispetto per quest’ultima cantate.

Alla Conferenza, organizzata  da Vincenzo Ferrara e presentata dalla showgirl Tania Cambarau, hanno partecipato Michele Galasso autore/scrittore della Warner, Alberto Boi produttore discografico dell’Advice Music Marilena Rossetto organizzatrice eventi e poi  Enrico Beruschi e Rosario Rannisi, i quali hanno lasciato una breve intervista, insieme ad altri, per la Vf Produzioni, che ricorda che il format andrà in onda a Video Star, canale di Sky. Presenti naturalmente molti giovani con le rispettive famiglie, quindi anche giornalisti e curiosi che sono rimasti estasiati davanti alle parole di incoraggiamento che i discografici e i vocal coach hanno espresso verso chi volesse candidarsi.

Un altro argomento principale trattato è stato quello riguardo i temi che le nuove proposte dovranno affrontare: i più seguiti dal pubblico, ha rivelato sempre il vocal coach, sono i temi che riguardano l’attualità in quanto gli ascoltatori devono potersi identificare nella musica che gli viene proposta.

Inoltre nel corso della conferenza è emerso quanto la Musica sia importante, soprattutto in questo momento storico, e quanto sia in decadimento e privo di personalità il panorama musicale italiano. é stata soprattutto questa la leva che ha spinto questo Processo di Scouting. I giovani emergenti e aspiranti che avranno voglia di presentarsi al Talent,  sono stati rassicurati, con diversi consigli, che non saranno soli in questa nuova avventura, ma saranno accompagnati costantemente da guide che, grazie alla passione e all’esperienza decennale, contribuiranno alla crescita dei partecipanti. Chi vince entra di diritto nella Nazionale Vip Artisti Sport. dando diversi consigli ai giovani emergenti, tra i quali abbandonare le cover per dedicarsi agli inediti, studiare molto e Crederci!

Durante l’aperitivo tenutosi alla fine della presentazione, i responsabili del progetto hanno dimostrato disponibilità verso chi volesse chiarimenti sulle modalità di iscrizione e su qualsiasi altro dubbio.       Per ulteriori informazioni inviare una mail a [email protected]  oppure telefonare ai numeri: 0266802034 – 0269001670.

Mirko Olivieri
16 dicembre 2014

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook