Malcolm Young soffre di demenza, la triste notizia sul chitarrista australiano

Malcolm Young soffre di demenza, la triste notizia sul chitarrista australiano

malcolm youngArrivano tristi conferme dal mondo della musica rock. La famiglia di Malcolm Young spiega in dettaglio le condizioni di salute del chitarrista degli AC/DC.
“Malcolm è affetto da demenza e vi saremmo grati se la privacy della famiglia venisse rispettata”. Con queste parole viene annunciato il ritiro definitivo del più mite dei fratelli Young. L’ormai ex chitarrista e co-fondatore della band australiana, che sarebbe già stato ricoverato in un centro specializzato di Sydney, non farà più ritorno nella band: a sostituirlo sarà suo nipote Stevie Young, già introdotto nel gruppo per le registrazioni del nuovo album in studio, “Rock or bust”, e si esibirà con la band in occasione del tour mondiale in programma nel 2015. Il chitarrista, a 61 anni di età, è stato ricoverato in un centro a Sidney dove gli verrà fornita un’assistenza professionale 24 su 24. “Se stai con lui nella stanza, poi esci per tornare un minuto dopo, lui non ricorda più di averti visto poco prima, né chi sei. Ha completamente perso la memoria a breve termine, ecco perché sua moglie Linda ha deciso di farlo ricoverare”. Questa la situazione spiegata da un amico di Malcolm. Il disturbo, secondo il Sydney Morning Herald, si sarebbe palesato improvvisamente dopo un ictus, che lo avrebbe colpito nel corso del 2013.
Un duro colpo per la famiglia Young e per la musica hard rock, che viene privata di una mente brillante come quella di Malcolm, meno scalmanato del fratello Angus, ma membro fondamentale del gruppo, grazie al quale sono nati alcuni dei brani di maggior successo della band.

Federico Perruolo
02 ottobre 2014

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook