Amon Amarth a Bologna, unica data italiana

Amon-Amarth-BolognaUna scarica di energia sta per scuotere l’Estragon di Bologna!
Come unica data in Italia, il 6 maggio tornano gli Amon Amarth per il loro nuovo Tour, nel quale presenteranno il nuovo ed apprezzatissimo album “Deceiver Of The Gods”.

Un concerto molto atteso dopo il grande successo al Live Club di Trezzo dello scorso Novembre.

Attualmente gli Amon Amarh sono una delle più considerate band melodic/death metal.

Di origine svedese, nascono nel 1988 a Tumba, nei pressi di Stoccolma e si ispirano alla cultura e alla mitologia vichinga.

Inizialmente, nel 1988, prendono il nome di Scum e si propongono con un genere Grind ma nel 1992, con l’arrivo di Johan Hegg, il gruppo cambia genere musicale ed assume il nome di Amon Amarh.

La voce Johan Hegg è a capo del gruppo che è composto dalle due chitarre Olavi Mikkonen e Johan Söderberg, Ted Lundström al basso e Fredrik Andersson alla batteria.

Questi novelli guerrieri vichinghi nei loro brani sanno trasmettere grande forza, fierezza e violenza tipica dei valorosi popoli nordici. Hanno prodotto un gran numero di album, tutti molto apprezzati dai fan, seguono un percorso musicale sempre molto coerente con il genere proposto.

Anche in questa ultima registrazione, “Deceiver Of The Gods”, viene riprodotta fedelmente la formula vincente della band, una cura minuziosa dei particolari e dell’uso delle melodie di chitarra.

Insomma, i brutali vichinghi stanno per tornare in Italia, e anche quest’anno non deluderranno!

In alto le corna!

Redazione Spettacolo
13 febbraio 2014

BIGLLIETTI:
€25,00 + diritti di prevendita
Prezzo del biglietto in cassa la sera dello show: €30,00
I Biglietti sono già in prevendita a partire su www.livenation.it e www.ticketone.it.

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook