Sanremo 2019, la serata dei duetti svolta la situazione

Sanremo 2019, la serata dei duetti svolta la situazione

Alla quarta serata il Festival sta arrivando alla fine e la serata dei duetti regala una carrellata di ospiti e versioni dei brani nuove, una serata vincente.

È senza ombra di dubbio il Festival della musica, con la musica al centro di tutto senza troppi giri di parole, anche visto il numero di big in gara, ben 24 artisti. La quarta serata ha esaltato tutta la musica di questo Festival con i duetti.

I duetti hanno dato una svolta a questo Festival e tenuta alta l’attenzione per tutta la serata, una carrellata di artisti tra cui spicca Alessandro Quarta in una splendida performance con Il Volo, Tony Hadley che canta in italiano in duetto con Arisa, Irene Grandi con Loredana Bertè e la coppia Achille Lauro e Morgan.

Dinamica, scorrevole e con al centro la musica, poco spazio per lo spettacolo di contorno con unico ospite Luciano Ligabue, per il resto non c’è tempo, una gara da 24 artisti la fa da protagonista, un altro ascolto delle canzoni di questo Festival.

Tra i protagonisti della serata c’è sicuramente Patty Pravo che ritarda il suo ingresso in scena, ancora una volta dimostrando grande classe nel gestire qualsiasi situazione. Un nuovo trend social in arrivo dopo il picco della prima serata quando il pianista si allontanò dalla postazione per andare in bagno.

A vincere una serata musicalmente perfetta è Motta con Nada, apprezzato da pubblico e critica, con il brano Dov’è l’Italia.

Il rush finale è appena iniziato, sabato sera scopriremo il vincitore del 69° Festival di Sanremo.

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook