Regione Lombardia: riunita la prima giunta e nominati i nuovi direttori generali

Nel  pomeriggio di ieri si è riunita la prima Giunta regionale lombarda e i 14 assessori, guidati da Roberto Maroni, si sono ritrovati nella sala al 13° piano Palazzo della Regione, non senza prima concedersi ai giornalisti e operatori della comunicazione, che hanno solo potuto immortalarli in una foto di gruppo, perchè né  Maroni, né nessuno degli assessori hanno rilasciato dichiarazioni.
All’inizio della riunione è stato osservato un minuto di silenzio in memoria di Antonio Manganelli, la cui notizia della scomparsa era arrivata nella mattinata: Maroni lo ha ricordato come “grande uomo e un amico con cui e’ stato un onore collaborare”.

Nel corso della seduta sono stati nominati  i Direttori generali degli assessorati e i Direttori centrali della Presidenza. Nel nuovo organigramma del management regionale approvato ieri sono stati confermati diverse figure di dg ma c’è stato un rimescolamento degli incarichi.
Confermati anche i tre vice alla segreteria generale, che coadiuveranno il nuovo segretario generale Andrea Gibelli. Tra i nuovidirigenti  ci sono Bergamaschi alla Salute, che sarà coadiuvato dall’assessore e vice-governatore Mario Mantovani, Giovanni Daverio alla Famiglia, Solidarietà sociale e Volontariato,  con l’assessore leghista Maria Cristina Cantù, Anna Tavano, finora dirigente della Regione Calabria, diventata dg dell’assessorato alle Infrastrutture e Mobilita’ guidato dal pdl Maurizio Del Tenno. Infine Giovanni Bocchieri, preoveniente dal ministero dell’Istruzione, sarà il nuovo dg proprio all’Istruzione, Formazione e Lavoro con l’assessore Pdl Valentina Aprea.
Questo il nuovo organigramma delle Direzioni Centrali: Legale, legislativo, istituzionale e controlli  Direttore centrale -Luca Dainotti;  Organizzazione, Personale e Sistema Informativo – Direttore centrale Michele Camisasca;  Programmazione integrata – Direttore centrale Francesco Baroni.
La Direzione Generale sarà così composta: Presidenza Vicario del Direttore generale Presidenza, Coordinamento Sireg e Ster – Giancarla Neva Sbrissa; Vice Segretario Generale Vicario, Coordinamento Direzioni Generali Giunta e Attuazione PRS, Presidenza – Marco Carabelli; Vice Segretario Generale Strategie finanziarie e interregionali, Presidenza – Antonello Turturiello.
Le Direzioni Generali sono: Agricoltura Direttore generale – Franco Picco; Ambiente, Energia e Sviluppo Sostenibile Direttore generale – Mario Nova; Attività produttive, Ricerca e Innovazione Direttore generale – Roberto Albonetti; Casa, Housing Sociale e Pari Opportunità Direttore generale – Raffaele Tiscar; Commercio, Turismo e Terziario Direttore generale – Danilo Piercarlo Maiocchi; Culture, Identità e Autonomie, Direttore generale: Sabrina Sammuri; Famiglia, Solidarietà Sociale e Volontariato – Direttore generale: Giovanni Daverio; Infrastrutture e Mobilità Direttore generale – Anna Tavano; Istruzione, Formazione e Lavoro – Direttore generale – Giovanni Bocchieri; Salute Direttore generale – Walter Bergamaschi; Sicurezza, Protezione Civile e Immigrazione – Direttore generale: Daniela Marforio; Sport e Politiche per i Giovani Direttore generale – Giuseppina Panizzoli; Territorio, Urbanistica e Difesa del suolo Direttore generale: Paolo Baccolo.
Non rimane che augurare buon lavoro alla nuova Giunta per una rapida ripresa della Regione Lombardia, la cui popolazione molto si aspetta da questo nuovo governo.

Sebastiano Di Mauro
21 marzo 2013

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook