Paura del dentista? La soluzione c’è

Paura del dentista? La soluzione c’è

dentista_webL’ultima domanda nella nostra scheda anamnestica che i pazienti compilano la prima volta che vengono nel nostro studio è: “ E’ preoccupato per l’appuntamento dal dentista? ”. Il 90% risponde di sì !

Ci siamo chiesti come mai, dato che oggigiorno non si sente assolutamente dolore e gli interventi sono poco invasivi. Da cosa deriva la paura? Dalla scarsa conoscenza di quanto ci aspetta durante la seduta dal dentista. Abbiamo quindi dato molto più spazio al colloquio preliminare durante il quale spieghiamo nei particolari tutto quello che verrà fatto e rispondiamo a tutte le domande chiarendo qualsiasi dubbio. Abbiamo appurato che spesso le paure nascono da credenze popolari (Gli impianti poi cadono o c’è il rigetto, i denti da latte non si curano, e così via).

Un’adeguata spiegazione, con termini semplici e comprensibili, istruzioni precise e dettagliate su quanto succederà nei giorni successivi ad un intervento forniscono al paziente una rassicurazione che diminuisce moltissimo la paura e l’ansia. Durante la seduta il paziente va coinvolto in quanto sta succedendo e va anche distratto con argomenti di suo interesse in modo da instaurare un rapporto interpersonale con il medico e l’assistente. In breve tempo il paziente non avrà più paura e affronterà la sua cura con spirito diverso. Dopo qualche mese riproponendo la stessa domanda abbiamo avuto tanti  “no”
 

Dr. Carmelo Fleri
23 gennaio 2015

 

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook