il 21% degli italiani ha cambiato dentista: un pò di chiarezza

il 21% degli italiani ha cambiato dentista: un pò di chiarezza

dentista_webE’ tempo di low cost: dalle tariffe aeree ai supermercati agli outlet dell’abbigliamento ed ora anche ai dentisti! Da un’indagine recente il 21% degli italiani ha cambiato dentista per rivolgersi alle grosse catene ormai presenti ovunque, a professionisti nei paesi dell’est o comprando coupon con prezzi scontati. Vediamo ora di fare chiarezza sulla convenienza di certe scelte.

Le grosse catene possono ridurre i prezzi poiché acquistano i materiali in grosse quantità ottenendo notevoli sconti. Tutti sappiamo che nella scelta del materiale che usiamo la qualità è determinante. Un prezzo troppo basso non offre la certezza che per curare i nostri denti siano stai usati prodotti adeguati. Ad esempio un impianto di qualità scadente non ci offre le stesse garanzie di durata e di funzionalità di uno di qualità superiore.

Per quanto riguarda i dentisti nei paesi dell’est, chiediamoci anche cosa potrebbe succedere se ci fossero problemi(e spesso possono esserci) nel post operatorio e se tutte le cure possono essere effettuate in un’unica seduta (più viaggi annullerebbero la differenza di costo). Quindi potrebbe essere consigliata l’estrazione un dente curabile in più sedute!

dott- carmelo- fleriPer quanto riguarda i coupon dobbiamo fare una distinzione: alcune cure come, ad esempio, l’ablazione del tartaro non presuppongono l’uso di materiali particolarmente costosi ma implicano solo la professionalità di chi la esegue, altre, come impianti, otturazioni, devitalizzazioni hanno costi che non si possono ridurre. Lo studio dentistico che vi offre un trattamento adeguato, prestato da professionisti, nella scelta del coupon ha fatto un investimento pubblicitario. Ma diffidate di chi offre trattamenti costosi a prezzi troppo bassi!

Consideriamo ora il fattore tempo: quello che un “dentista di famiglia” dedica ai propri pazienti, va oltre alla semplice prestazione. Il paziente non viene considerato una “bocca” ma una persona con tutti i suoi problemi di salute e non. Il professionista fornisce la sua disponibilità oltre l’orario di studio: la reperibilità per qualsiasi problema è fondamentale per la tranquillità del paziente. E’ inoltre molto rassicurante sapere di poter trovare sempre la stessa equipe a prendersi cura di voi. Potete dire lo stesso dei dentisti low cost?

Se avete domande sul tema trattato o altri dubbi sui cui avete bisogno una risposta potete scrivere a: [email protected]  – specificando se desiderate una risposta su questa pagina o se volete avere una risposta privata.

Dott. Carmelo Fleri (odontoiatra)
23 novembre 2014

INFO:
Studio Dentistico Fleri
Piazzale Lagosta, 4 Milano
tel. 02/680079
cell. 346/6066865

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook