Istat: La disoccupazione italiana sale all’8,3%

Il tasso di disoccupazione è tornato a salire a settembre di 0,3 punti percentuali arrivando così a quota 8,3%. A comunicarlo l’Istat che ha messo in risalto come la situazione sia preoccupante soprattutto per quanto concerne la disoccupazione giovanile che sale al 29,3%, salendo rispetto al mese di agosto di 1,3 punti percentuali.

I cittadini inattivi, di età compresa tra i 15 ed i 64 anni crescono invece dello 0,1%, rappresentano 21.000 italiani, il tasso di inattività totale si consolida al 37,9%. Per quanto riguarda invece i disoccupati siamo a quota 2,08 milioni di italiani, a settembre gli occupati erano invece 22,911 milioni, in calo dello 0,4%.

di Virginio Sapio

31 ottobre 2011

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook