La moglie di Giampiero Ingrassia, 48 anni, muore improvvisamente sulle nevi abruzzesi

La donna, colpita da infarto, è morta sul colpo senza che i soccorsi potessero fare nulla per rianimarla

La notizia già circolava da ieri sera, ma solo oggi è divenuta ufficiale, Barbara Cosentino, moglie di Giampiero Ingrassia, è morta mentre sciava sulle piste di Roccaraso, pare sia stata colpita da un infarto.
La donna  aveva 48 anni,   che non aveva mai avuto in precedenza problemi cardiaci, trascorrevae una settimana sulla neve in vacanza con la figlia Rebecca di 10 anni ed  i suoi genitori quando, mentre sciava sulla pista Canguro di Pizzalto,  improvvisamente è svivolata sulla neve fermandosi più a valle. I soccorsi intervenuti immediatamente non sono valsi a nulla, perché non ha mai ripreso i sensi ed è morta sul colpo.
L’attore Giampiero Ingrassia è il figlio del grande comico Ciccio Ingrassia e in questi giorni era impegnato in scena al Teatro Augusteo di Napoli con Frankenstein junior, ispirato all’omonimo celebre film di Mel Brooks, ora sospeso dalla produzione. Ingrassia, appena appresa la notizia è infatti corso sul luogo  della tragedia.

Il senso più profondo del cordoglio vada all’amico Giampiero Ingrassia, spesso incontrato sulle scene teatrali ed ultimamente proprio al Teatro della Luna di Milano/Assago per questo spettacolo in corso, a tutta la famiglia ed amici,  ma soprattutto alla piccola Rebecca,  ritrovatasi a vivere senza la sua mamma, tutta la solidarietà della nostra testata.

Sebastiano Di Mauro
20 febbraio 2013

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook