Scossa terremoto a Firenze alle 15.50, avvertito anche in Emilia e a Milano

Il sisma di magnitudo  4,8 non ha fatto registrare finora danni alle cose né alle persone, ma solo tanta paura

Una forte  scossa di terremoto il cui  è epicentro è stato registrato a Garfagnana, un centro in provincia di Lucca, sulle Alpi tosco emiliane, ma anche interessato Bettola, Farini e Morfasso, in provincia di Piacenza, nel distretto sismico della Val Trebbia.
La scossa è stata avvertita chiaramente sia in Toscana che in Emilia, ma anche a Milano,  in particolare ai piani alti degli edifici,
L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv), dopo le prime rilevazioni, sta ora lavorando alla definizione più precisa della magnitudo.
Al momento non risultano conseguenze a persone o cose, anche se giungono continue chiamate ai vigili del fuoco da parte dei cittadini impauriti. Le telefonate giunte dal capoluogo Lombardo segnalano scosse anche nei Comuni della cintura del Milanese, in particolare Legnano, Cornaredo e Cologno Monzese.

Sebastiano Di Mauro
25 gennaio 2013

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook