Riceve zero euro di pensione ma è tutto regolare

Riceve zero euro di pensione ma è tutto regolare

cedolino pensione 0 euroBRINDISI – Silvio Simmini, pensionato settantasettenne, ha scoperto di non avere diritto ad alcun pagamento per il mese di agosto dopo aver ricevuto nei giorni scorsi il cedolino Inps. A causa delle numerose detrazioni sulla sua pensione (800 euro e 35 centesimi lordi) l’anziano si è visto annullare di fatto la propria fonte di reddito mensile.

Va detto che le detrazioni applicate sembrano essere tutte legittime: dopo aver ricevuto la comunicazione, l’anziano si è infatti rivolto a un patronato locale il quale non ha potuto far altro che confermare la validità delle trattenute.

Appresa la notizia, il pensionato ha contattato la stampa per raccontare l’accaduto e dalle sue dichiarazioni sono emerse amarezza e sgomento: “Dopo tutti i sacrifici che abbiamo fatto penso che non sia possibile essere trattati così. È un’ingiustizia. Come faccio adesso a provvedere a tutte le spese del mese? C’è la luce, ci sono tutte le altre bollette”.

Il pensionato ha parlato della sua vita, fatta di sacrifici, ma ciò che più lo preoccupa è il futuro: “Non ho avuto alcun preavviso rispetto all’azzeramento di agosto. Ora non so cosa accadrà a settembre, non ne ho la minima idea. E così, in questo stato di incertezza e paura del domani, non è possibile andare avanti”.

Davide Lazzini
22 agosto 2015

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook