Giallo a Messina, ragazza trovata morta sul lungomare del Ringo

Giallo a Messina, ragazza trovata morta sul lungomare del Ringo

ringo_2MESSINA – La scorsa notte alcuni passanti hanno rinvenuto il cadavere di una ragazza nel lungomare del Ringo. Subito dopo aver ritrovato il corpo – intorno l’una – i passanti hanno avvertito i soccorsi e la polizia ma per la giovane non c’è stato altro da fare se non constatare il decesso. La donna, che secondo le prime stime dovrebbe avere tra 25 e 30 anni, non avrebbe subito violenze e, almeno per ora, è esclusa l’ipotesi di overdose da stupefacenti. La ragazza inoltre non aveva documenti dunque, al momento, oltre alla causa di morte rimane ignota anche l’identità.

Per favorire il riconoscimento, su disposizione dell’autorità giudiziaria – rappresentata dal Sostituto Procuratore Stefania La Rosa – è stata autorizzata la divulgazione dei tratti somatici della giovane: corporatura robusta e carnagione chiara, statura tra i 160 e i 165 cm. Capelli corti, rasati su entrambe le tempie. 3 piercing: labbro superiore, naso e lingua. Indossava jeans chiari, maglietta nera, scarpe da ginnastica scure. La polizia invita chiunque dovesse riconoscere la ragazza a mettersi in contatto con  il 113.

Su decisione dell’Autorità Giudiziaria, il corpo della giovane è stato trasferito nella sala mortuaria del Policlinico ‘G. Martino’. Per maggiori certezze sulle cause della morte sarà necessario attendere l’autopsia, che verrà probabilmente disposta in queste ore dalla Procura di Messina.
Davide Lazzini
10 agosto 2015
Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook