Trovato cadavere sull’Arno

Trovato cadavere sull’Arno

imageFIRENZE – Il corpo di un uomo, in avanzato stato di decomposizione è stato ritrovato ieri, intorno alle 22, lungo le sponde dell’Arno, in località Girone, alle porte di Firenze. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri, il 118 e i vigili del fuoco della stazione di Firenze, con il nucleo sommozzatori che hanno provveduto al recupero del cadavere.

A dare l’allarme sarebbero stati alcuni pescatori che si trovavano nella zona. Ancora sconosciute le generalità dell’uomo, che è irriconoscibile e secondo i primi rilievi effettuati dai militari, sarebbe stato li da diverse settimane. Gli investigatori però tendono a escludere l’annegamento come causa di morte, il corpo, infatti, è stato rinvenuto in una zona asciutta e non sarebbe mai stato a contatto con l’acqua. Per questo il Pm di turno ha disposto l’autopsia per stabilire non solo le cause esatte del decesso, ma anche l’identità dell’uomo.

Marilena Tuveri
27 Luglio 2015

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook