Calcio scommesse: Milanetto e Mauri ai domiciliari

Ritorno a casa per Milanetto e Mauri, ai due giocatori coinvolti nello scandalo calcio scommesse sono stati infatti concessi i domiciliari. A sette giorni dall’arresto, il gip di Cremona Guido Salvini ha decretato la scarcerazione del laziale e dell’ex genoano, stessa sorte anche per il portiere Matteo Gritti mentre per Ivan Tisci rimarrà solo l’obbligo di firma due volte alla settimana. Rimane in carcere invece Christian Bertani, l’attaccante della Sampdoria si era avvalso della facoltà di non rispondere ed il suo legale non aveva presentato l’istanza di scarcerazione. Diversa invece la decisione su Conteh, all’ex difensore del Piacenza è stato revocato l’obbligo di firma.

 

Salvini riguardo la posizione di Milanetto ha sottolineato un aspetto in relazione al derby di ritorno di Genova del campionato 2010-2011: “Genoa-Sampdoria, pur non essendo oggetto di contestazione, e sul ruolo in tale contesto di Milanetto e di altri giocatori, si sono allungate pesanti ombre”. Una dichiarazione quella del gip che lascia presagire ulteriori verifiche e nuovi interrogatori su una partita che continua ad essere citata.

Nel frattempo l’attaccante Francesco Ruopolo (ex Atalanta ed Albinoleffe) ha dichiarato davanti al giudice di essersi accordato per quattro partite contro Pisa, Salernitana, Frosinone e Rimini, inoltre, ha confessato di aver ricevuto 15 mila euro in due occasioni. In una circostanza però, Ruopolo fu costretto a riconsegnare i soldi poiché l’Albinoleffe non riuscì a segnare tre gol non rispettando gli accordi presi per la partita.

A Bari invece è stata anticipata all’11 giugno l’udienza per decidere sui patteggiamenti avanzati da Andrea Masiello e dai suoi due amici Giacobbe e Carella arrestati oltre due mesi fa e attualmente ai domiciliari. Il gip barese la prossima settimana dovrà esprimersi sulla richiesta di applicazione della pena ad un anno e dieci mesi per il difensore e ad un anno e cinque mesi per gli altri due. Le presunte partite contestate ai tre sono quattro incontri disputati dal Bari nella stagione 2009-2010 ed in quella successiva.

Matteo Ciofi

5 giugno 2012

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook