Rally 4 Regioni, pilota muore travolto da un’auto fuori gara

Rally 4 Regioni, pilota muore travolto da un’auto fuori gara

imagePAVIA – Cino Bernini, pilota 59enne originario di Travacò Siccomario, è morto all’altezza di Retorbido investito da un’auto che lo ha travolto mentre si trovava sul ciglio della strada per controllare lo stato del suo mezzo in avaria.

Bernini, concorrente al Rally 4 Regioni, dopo aver concluso la prova del giorno a Castelletto di Branduzzo, intorno alle 22 si era messo alla guida della sua auto per raggiungere il nuovo start a Salice Terme. Durante il tragitto, però, la vettura ha cominciato ad avere problemi tecnici che hanno costretto Bernini e il suo navigatore ad accostare e spegnere il motore. I due sono scesi dall’auto per dare un’occhiata sotto al cofano e provare a ripartire ma proprio in quel mentre è sopraggiunta un’automobile che li ha colpiti in pieno, uccidendo Bernini e ferendo il navigatore.

Il mezzo che ha tolto la vita al 59 enne non partecipava alla competizione: era un’auto di passaggio guidata da una donna, che dopo lo schianto si è fermata a prestare soccorso in attesa dell’arrivo dei sanitari, dei vigili del fuoco e dei carabinieri di Voghera. Purtroppo per il pilota non c’è stato nulla da fare mentre il navigatore è stato medicato e sottoposto a controlli medici.

Gli organizzatori della competizione, turbati dalla tragedia, avevano ipotizzato di interrompere il rally ma la sorella di Bernini ha chiesto  che la manifestazione continui proprio in ricordo del fratello scomparso.

Davide Lazzini
7 giugno 2015

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook