‘Ferox’ in Sicilia: disagi, allagamenti e allerta fino alle 24

‘Ferox’ in Sicilia: disagi, allagamenti e allerta fino alle 24

maltempo_ragusa_0PALERMO – La pioggia del ciclone ‘Ferox’, dopo aver interessato in Nord Italia e la Sardegna ha raggiunto – come previsto dagli esperti – la Sicilia e la Calabria meridionale mandando in tilt la città di Palermo. Dal capoluogo sengalano allagamenti diffusi e auto rimaste bloccate tra le pozze d’acqua che si sono formate lungo le carreggiate. In via Imera e in via Colonna Rotta due automobilisti sono stati salvati dai vigili del fuoco, sul posto anche la polizia e gli agenti della locale. Tra le persone soccorse ci sarebbe una donna, che dopo essere stata liberata è svenuta ed è stata trasportata in ospedale.

La Gesap, società di gestione dell’Aeroporto Internazionale “Falcone Borsellino”, ha reso noto che a causa del maltempo sono stati cancellati ieri i voli Alitalia Palermo-Lampedusa delle 10.40 e delle 20, e quello dall’isola delle 16.35. Annullata anche la partenza da Lampedusa verso Palermo delle 7.20 di stamattina.

L’allerta meteo diramata dal Dipartimento di Protezione Civile (http://www.regione.sicilia.it/presidenza/ProtezioneCivile/pp/archivio_idro.asp) prevede lo stato di preallarme (criticità color arancio) fino alle 24 di oggi per rischio idrogeologico in tutti i settori dell’isola. Allerta di livello 1 (attenzione) per quanto riguarda il rischio idraulico. Gli esperti segnalano infine la possibilità di fenomeni grandinigeni.

Davide Lazzini
17 maggio 2015

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook