Tir invade la tangenziale, nessun ferito grave. Disagi e code

Tir invade la tangenziale, nessun ferito grave. Disagi e code

152723315-ddfbc484-5b97-44dc-84b2-b1c942b1b4d0BOLOGNA – Un camion che viaggiava sulla autostrada A14 Sud ha invaso la carreggiata opposta dopo aver superato la barriera spartitraffico. L’incidente è avvenuto nel primo pomeriggio, intorno alle 13.30 e fortunatamente non ci sono state gravi conseguenze per le persone coinvolte. Tuttavia si sono registrate una serie di ripercussioni sulla viabilità del tratto autostradale.

Secondo quanto emerso dalle ricostruzioni, il camion ha urtato e sfondato il new jersey in cemento che separa l’autostrda dalla tangenziale. Il mezzo ha finito la sua corsa semirovesciato ed ha perso molto del carico che stava trasportando; quest’ultimo – sabbia e ghiaia – si è riversato sulla carreggiata comportando la chiusura di un tratto della tangenziale di Bologna, fra le uscite 4 e 5, direzione San Lazzaro. Sul posto sono intervenute le volanti della Stradale, i Vigili del Fuoco, i medici, i meccanici e il personale della Direzione 3° Tronco di Bologna di Autostrade per l’Italia. Alle 14.30 si registravano 3 Km di coda in direzione Ancona.

L’incidente ha coinvolto alcune autovetture che in quel momento erano in transito, ma non si sono registrati danni di particolare rilievo. In base alle fonti, l’unica persona ferita – in modo non grave – è il conducente del camion, trasportato dai sanitari all’ospedale Maggiore; struttura che ha visitato – per accertamenti – anche una donna colta da un lieve malore giunto dopo aver assistito, dalla sua auto, all’incidente.

 

Davide Lazzini
25 marzo 2015

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook