Catania, neonata muore perché non c’è posto in ospedale

Catania, neonata muore perché non c’è posto in ospedale

 neonato-incubatriceCATANIA — Una neonata è morta dopo aver lottato contro una grave crisi respiratoria nel tragitto tra la clinica privata di Catania, dove era nata, e l’Ospedale di Ragusa.

La bimba era nata solamente da poche ore, con un parto regolare, quando è stato necessario urgentemente un ricovero sanitario in un’altra struttura perché nella clinica non vi erano posti disponibili in nessun reparto di rianimazione. È stato quindi richiesto l’intervento del 118 che ha individuato un posto nell’Ospedale di Ragusa.
Immediatamente è stata carica sull’ambulanza in una disperata corsa contro il tempo, ma la morte è sopraggiunta prima ancora di raggiungere la destinazione.

Una vicenda dolorosa, che si aggiunge allungando l’elenco dei molti casi di malasanità nelle strutture cliniche della città e della provincia di Catania, molte volte inadeguate al loro compito.
La Procura di Ragusa ha aperto un’inchiesta per accertare responsabilità mediche dopo la diagnosi, con la Polizia di Stato che si sta muovendo con le indagini necessarie per far luce su questa morte.

Paola Mattavelli
12 febbraio 2015

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook