Tribunale Torino, condanna padre che costringeva figlie a sciare

Tribunale Torino, condanna padre che costringeva figlie a sciare

tribunale2Torino– Sarà di 9 mesi la condanna che dovrà scontare il padre torinese per aver costretto le proprie figlie a praticare sci e mettersi a dieta mangiando solo cibi macrobiotici! Tutto era iniziato con la frase: “siete troppo grasse” che aveva turbato,come contestato dalla procura di Torino,l’equilibrio psichico delle due figlie. Il giudice del tribunale ha accolto la tesi del pm Barbara Badellino, che inizialmente aveva chiesto dieci mesi per l’uomo.

A denunciarlo era stata l’ex moglie,che non riusciva più a sopportare i continui sfoghi delle figlie che venivano additate in continuazione dal padre con frasi come: “siete grasse” “dovete mettervi a dieta” e anche parole più pesanti, che già avevano chiesto alla madre,che aveva presentato un esposto nel 2011,di poter smettere di vedere il padre.

Nonostante l’uomo abbia dichiarato che le sue erano normali preoccupazioni di un genitore, la condanna é stata accolta,per di più potrebbe fare giurisprudenza,non essendoci precedenti analoghi a questa situazione

Matteo Salvetti
26 gennaio 2015

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook