Genova: 3 km di incendio tra Crevari e Arenzano

Genova. Tre chilometri di incendio stanno bruciando i boschi delle alture che si trovano tra Crevari e Arenzano da ieri notte. Sul posto sono subito intervenuti due Canadair della Protezione Civile  e tre elicotteri tra i quali un F64 in grado di sganciare sulle fiamme 10 mila litri d’acqua. Rinforzi  squadre dei vigili del fuoco di Genova sono arrivati da Savona e La Spezia.

Da ieri notte fino a questa mattina alle 7:00 è rimasta chiusa al traffico la A10 nel tratto fra Arenzano e il bivio per Milano dove si registrano ancora disagi dovuti alla scarsa visibilità, riaperto anche lo svincolo per Genova-Ventimiglia.
Un nuovo incendio questa mattina ha colpito le colline del Passo del Faiallo. Le altre località colpite oltre a Crevari, Arenzano e Passao del Faiallo sono Vesima, Camponave, e Voltri.
In queste ore il vento sta spingendo le fiamme verso ovest, ovvero verso il comune di Arenzano. Alcune famiglie sono state fatte evacuare nella notte in via precauzionale, da questa mattina sono tornate nelle loro abitazioni.
Sul posto si è recato stamani anche il sindaco di Genova Marta Vincenzi, con all’assessore alla Protezione civile Francesco Scidone.
Un altro incendio aveva colpito la Liguria a fine dicembre, quando a Vado Ligure oltre 300 ettari di bosco rimasero bruciati, causa dell’incendio allora fu lo scoppio di alcuni petardi di fine anno.

Enrico Ferdinandi

27 febbraio 2012

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook