Frosinone: trovata morta la donna scomparsa nel pomeriggio di Natale

Frosinone: trovata morta la donna scomparsa nel pomeriggio di Natale

Ragazzi scomparsi nell'Adige, si scandaglia il fiume

FROSINONE- È stata ritrovata morta la donna che nel pomeriggio di ieri era scomparsa nella zona di Isoletta D’Arce nel frusinate. Si chiamava Patrizia Carlucci, aveva 48 anni. Il suo corpo senza vita è stato trovato questa mattina intono alle 10.30 nel lago di San Giovanni Incarico. Sul posto sono giunti i Carabinieri, i Vigili del fuoco e i volontari della Protezione civile che da ieri la cercavano incessantemente.

Non sono ancora chiari i motivi del decesso. La donna, nubile, viveva poco lontano dal luogo del ritrovamento, secondo i familiari era uscita per una passeggiata il giorno di Natale. Gli stessi parenti non vedendola rientrare per il pranzo hanno dato l’allarme presso la stazione dei Carabinieri di Pontecorvo.

Probabilmente è morta per annegamento ma la Procura della Repubblica di Cassino non esclude nessuna ipotesi in merito al decesso della donna. Per questo il sostituto Procuratore, Arianna Armanini, ha disposto che venga effettuata l’autopsia sul corpo della donna.

Nelle prossime ore si potrà avere un quadro più preciso della vicenda che ha scosso la popolazione del Frusinate ancora fortemente turbata dalla scomparsa prima e dal ritrovamento del cadavere poi di Gilberta Palleschi, insegnante di Sora barbaramente uccise dopo un tentativo di stupro da parte di Antonio Palleschi.

Marilena Tuveri

26 dicembre 2014

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook