Giallo a Roma dopo il ritrovamento di ossa umane in un terreno

Giallo a Roma dopo il ritrovamento di ossa umane in un terreno

 polizia-scientificaROMA — Indagini in corso in un terreno agricolo alla periferia di Roma, zona Trullo, per il ritrovamento di un teschio, una colonna vertebrale e i resti di una maglietta parzialmente sotterrati. La scoperta avvenuta per caso ieri pomeriggio da un pastore che stava facendo pascolare il suo gregge proprio su quel campo, una zona nascosta ai piedi di una discesa. Subito è scattato l’allarme alle forze dell’ordine che ora dovranno accertarne l’identità. Gli agenti del Commissariato San Paolo hanno messo i resti umani a disposizione dell’autorità giudiziaria al fine di poter svolgere tutte le analisi e accertamenti necessari.

Per ora l’ipotesi fatta è che date le dimensioni si possa trattare di un uomo e che il decesso sia avvenuto da qualche mese; solo ipotesi però perché la Polizia Scientifica ufficialmente non ha ancora stabilito nulla.

Paola Mattavelli
23 dicembre 2014

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook