Muore la ragazza ferita da fucilata esplosa dal compagno 42enne

Muore la ragazza ferita da fucilata esplosa dal compagno 42enne

8eddc4b0895231bbf7f506e7d72e890b_XLSACROFANO – Non ce l’ha fatta purtroppo la giovane 22enne ferita ieri sera intorno alle 21:30 da un colpo di fucile esploso dal suo compagno 42enne. Il fatto è accaduto a Sacrofano, in un appartamento del piccolo comune alle porte di Roma.

Ancora da chiarire la dinamica dell’accaduto e il movente, si presume che il colpo mortale sia stato esploso al termine di una lite; l’uomo avrebbe imbracciato l’arma – pare con matricola abrasa – ed avrebbe aperto il fuoco contro la compagna, ferendola alla nuca. Sul posto sono intervenuti i medici del 118 e i carabinieri di Bracciano, che hanno arrestato il compagno della donna con l’accusa di tentato omicidio ed hanno altresì avviato le indagini in merito alla triste vicenda.

La ragazza è stata ricoverata in ospedale in gravissime condizioni ed è stata sottoposta nella notte a un delicatissimo intervento chirurgico. La giovane, che era stata trasportata dal 118 al policlinico Sant’Andrea in condizioni disperate, nonostante i numerosi tentativi di salvarle la vita non ce l’ha fatta ed è spirata nelle prime ore del mattino.

Davide Lazzini
27 novembre 2014

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook