Roberto Straccia: attivato numero verde per segnalazioni 800960473

Al telefono risponderà anche la sorella di Roberto;  intanto proseguono le disperate ricerche
    
PESCARA: la famiglia di Roberto Straccia, il 24enne di Moresco (Fermo) scomparso senza lasciare traccia a Pescara lo scorso 14 dicembre, ha fatto attivare un numero verde per raccogliere ogni minima segnalazione di avvistamento.
A rispondere alle telefonate, oltre agli operatori del Call Center appositamente strutturato, saranno la sorella dello studente Lorena Straccia, gli amici più stretti e gli stessi genitori del ragazzo, che continuano a cercarlo e a credere che il giovane sia ancora vivo.

Il numero gratuito – 800.969473 – e’ attivo ogni giorno 24 ore su 24.
“Alcune persone potrebbero essere intimorite dall’idea di chiamare direttamente le forze dell’ordine – spiega Lorena Straccia – Quindi  può essere utile l’utilizzo di un numero gratuito.”
 Oggi, intanto, si terrà un incontro presso la Prefettura di Pescara per fare il punto della situazione dello stato delle ricerche operate dai carabinieri e sulle possibili soluzioni del caso.
Il sindaco di Pescara Mascia ha affermato che tutte le istituzioni locali ad ogni livello non smetteranno di cercare Roberto Straccia fino a quando non sarà in qualche modo ritrovato, chiamando ad adunata le forze di tutti gli organi istituzionali ed enti territoriali per riuscire ritrovare il ragazzo che si purtroppo si dispera dal ritrovare ancora vivo.

di Loris Tarli

4 gennaio 2012

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook