Padre Tentorio: prete italiano ucciso nelle Filippine

A Arakan, nel sud delle Filippine, nella provincia di Nord Cotabato, un prete nella sua abitazione verso le 8.45, è stato ucciso a colpi di pistola da due uomini con il volto coperto da un casco che poi si sono è datoi alla fuga in moto. Padre Fausto Tentorio,  il nome del sacerdote ucciso è originario di San Maria di Rovagnate ed era nel territorio asiatico dal 1987 con l’Istituto Pontificio per le missioni estere. La causa di questo omicidio risulta ancora sconosciuta. Nel momento dell’omicidio padre Tenorio aveva appena finito la messa e sembra che si stava preparando per andare ad un incontro religioso in una città vicina ad Arakan.

Non è la prima volta che la vita padre Tentorio o “Pops”, come lo chiamavano i suoi fedeli , è stata messa in pericolo infatti come lui stesso racconta nel suo blog, nel 2003 era già sopravvissuto ad un omicidio. Il triste evento ha lasciato tutti i parrocchiano senza parole e già si vocifera che forse padre Tentorio aveva pestato i piedi a qualcuno.

data 17/10/2011

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook