Giovane americana scomparsa nell’aretino: trovato il cadavere

E’ stato ritrovato stamattina il corpo senza vita di Allison Owens, la giovane guida turistica scomparsa da tre giorni tra le strade dell’aretino. L’americana, originaria dell’Ohio, era scomparsa dopo essere uscita di casa per fare un po’ di footing ed è stata probabilmente investita da un’auto pirata,stando alle prime ricostruzioni. Le ricerche erano iniziate nel pomeriggio di lunedì 3 ottobre e si sono protratte fino a questa mattina quando, sul ciglio di una strada non lontano da San Giovanni Valdarno, è stata fatta la triste scoperta.

Un testimone ha dichiarato di aver sentito “delle urla e poi il rumore di una sgommata” e proprio per questo motivo le prime notizie che trapelano parlano di un tragico incidente, purtroppo fatale alla giovane americana. Ora scattano le ricerche dell’auto coinvolta nello scontro.

Alle ricerche hanno partecipato molte unità di forze dell’ordine, vigili del fuoco, unità cinofile ed anche il ragazzo della guida turistica, anch’egli americano, che pare fosse arrivato in Italia proprio nella giornata di lunedì.

 

di Luca Bolli

 

5 ottobre 2011

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook