Caius: L’uomo che terrorizza gli Usa

Il suo nome è Caius Veiovis, dice di essere un discepolo del diavolo e ha modificato il suo corpo per sembrare proprio come Satana. Difatti negli ultimi anni sono sempre di più le persone che adottano impianti sottocutanei per creare dei rilievi che sembrano prolungamenti delle ossa. Caius si è fatto mettere uno di questi impianti per avere delle corna, oltre a vari tatuaggi, tutti satanici ovviamente come il “666” sulla fronte, ha anche un piercing che attraversa il setto nasale e che termina con due punte.

Il vero nome di Caius è Roy Gutfinski e sta terrorizzando gli Usa non solo per il suo aspetto ma anche per l’accusa che pende su di lui ed altri due complici per aver rapito ed ucciso tre persone in Massachusetts. Il suo caso è diventato di dominio pubblico quando è apparso in tribunale, il suo aspetto non è passato inosservato come avrete capito.

L’accusa rivolta contro di lui e gli altri complici non è solo quella di aver ucciso le tre persone, ma con molta probabilità di aver praticato sui loro corpi torture e riti satanici. I tre uccisi secondo indiscrezioni erano tutti suoi conoscenti che volevano raccontare quello che facevano durante i riti satanici, per non farli parlare Caius li avrebbe quindi uccisi. Per risalire all’organizzazione satanica si sta indagando sui membri di un gruppo di motociclisti di cui anche Caius faceva parte gli «Hells Angel Chapter».
Ricordiamo che anche in Italia il culto Satanista conta sempre più adepti secondo una recente stima si suppone che siano coinvolte circa 40.000 persone in sette sataniche o associazioni affini.

 

di Enrico Ferdinandi

 

14 settembre 2011

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook