Rally di Cuneo: Auto investe pubblico, un morto e un ferito grave

di Armando Franchini

una foto di repertorio del rally della valli cuneesi 2010Dronero, provincia di Cuneo, durante il famoso Rally delle Valli cuneesi l’auto da corsa con a bordo i team Costenaro-Ciucci (una Citroen Ds 3) ha perso il controllo per cause ancora non accertate investendo alcuni spettatori che si trovavano in una zona vietata al pubblico. Il bilancio al momento è di un morto e due feriti gravi, ma da alcune indiscrezioni si parla di almeno 10 persone coinvolte nell’incidente. Il fatto è avvenuto alle 12.35 durante la Prova speciale 3 di Montemale, subito sono intervenuti sul posto gli uomini del 118 che hanno trasportato i due feriti gravi all’ospedale di Cuneo usando l’elisoccorso.

Mentre il medico di gara ha confermato alcuni minuti dopo la morte di uno degli spettatori coinvolti. Circa due ora dopo, alle 14.40, la gara è stata sospesa in segno di lutto. Il comitato organizzatore dell’evento ha comunicato che l’equipaggio della Citroen Ds3 è in stato di shock.

 

Rammarico per gli organizzatori che quest’anno avevano addirittura aumentato i servizi per evitare agli spettatori di ritrovarsi in zone vietate, sul sito era stata anche realizzata una guida da scaricare ed utilizzare sul posto, per meglio comprendere quali fossero le zone vietate al pubblico. in sostanza, come avviene sempre in questo tipo di competizioni, le zone vietate erano quelle in prossimità delle curve (soprattutto all’esterno), ed all’interno dei tornanti.

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook